sorpasso a detra in tangenziale

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
smg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/02/2004, 11:43

sorpasso a detra in tangenziale

Messaggio da smg » 04/02/2004, 15:26

Salve a tutti, volevo un aiuto da chi è più esperto nelle regole del codice della strada.
Ecco il fatto:
Una sera di qualche giorno addietro mi sono trovato a viaggiare sulla tangenziale di Milano, e benché fossero passate le 22 c' era parecchio traffico, anche se scorrevole.
Mi trovavo sulla corsia più a sx delle tre disponibili, per non so quale motivo mi sono spostato sulla corsia immediatamente alla mia dx, la corsia centrale, percorrendola per un bel tratto. Sopraggiunto nelle vicinanze di veicoli presenti sulla stessa mia corsia ma a velocità inferiore mi spostavo sulla corsia a sx per sorpassarli. Quasi immediatamete venivo fermato da una pattuglia della stradale che mi contestava l'infrazione agli art. 148/3° e 148/15° del cds.
Domanda:
una volta nelle strade a più corsie dove è permesso il traffico in file parallele era permesso il sorpasso a destra, ora?
E vista la densità del traffico in quel momento sembrava proprio di essere in colonna, anche se scorrevole.
Ci sono i termini per un ricorso?
Mi da fastidio perdere 5 punti per una scemata, considerando che non prendo multe da almeno 20 anni

grazie a tutti

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

Non avrai mica confuso la destra con la sinistra?

Messaggio da inge_77 » 04/02/2004, 19:37

Una sera di qualche giorno addietro mi sono trovato a viaggiare sulla tangenziale di Milano, e benché fossero passate le 22 c' era parecchio traffico, anche se scorrevole.
Mi trovavo sulla corsia più a sx delle tre disponibili, per non so quale motivo mi sono spostato sulla corsia immediatamente alla mia dx, la corsia centrale, percorrendola per un bel tratto. Sopraggiunto nelle vicinanze di veicoli presenti sulla stessa mia corsia ma a velocità inferiore mi spostavo sulla corsia a sx per sorpassarli. Quasi immediatamete venivo fermato da una pattuglia della stradale che mi contestava l'infrazione agli art. 148/3° e 148/15° del cds.
Se per sorpassare hai effettuato il cambio di corsia vuol dire che il traffico non era poi così intenso oppure hai effettuato una manovra rapida. Il sorpasso da destra è ammesso qualora i veicoli marcino per file parallele.
Quindi se per fare tale manovra hai cambiato corsia vuol dire che in quel momento non stavi incanalato nella corsia più a destra e non viaggiavi per file parallele

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 08/02/2004, 3:43

Ottimo inge.

Mi permetto di ricordare una cosa:
la marcia per file parallele si può fare solo quando c'è traffico elevato tale che ti costringa ad andare ad una velocità condizionata da chi ti precede. Si può sorpassare a destra senza spostarsi in pratica... come ad i semafori quando è verde per chi svolta a sinistra e noi proseguiamo sulla nostra corsia per andare dritto.

Quindi confermo ed accendo la risposta che ha dato inge77
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 08/02/2004, 10:36

Ciao smg,
vedi che cmq a te hanno contestato l'art. 148 comma 3° e 15° che ha varie chiavi di lettura. Nel verbale cosa c'è scritto?

Perchè potrebbero averti contestato:

- il mancato uso della "freccia";
- il sorpasso a destra;
- il sorpasso di altro veicolo non utilizzando per la manovra la corsia immediatamente a sinistra del veicolo da sorpassare.


Quindi come vedi non è detto che ti abbiamo contestato per forza il sorpasso a destra. Inoltre da come spieghi tu non capisco perchè parli di sorpasso a destra. Non li hai sorpassati a sinistra?

Hai scritto:

Sopraggiunto nelle vicinanze di veicoli presenti sulla stessa mia corsia ma a velocità inferiore mi spostavo sulla corsia a sx per sorpassarli.
Io aggiungerei inoltre la differenza tra:
SORPASSARE E SUPERARE.

Infatti esiste una distinzione tra le due cose, concetto che a molti sfugge e si parla indistintamente sempre di sorpasso. Cerco di snocciolare le cose...

1) Sorpassare significa:

Cambiare di corsia per spostarsi in quella immediatamente alla tua SINISTRA, per poi accelerare e sorpassare il veicolo che precede. Conclusa la manovra si torna sulla corsia di partenza.

2) Superare significa:

Lasciare alla propria destra o sinistra (a seconda delle condizioni del traffico) un veicolo più lento, tale "manovra" implica di NON cambiare di corsia durante l'esecuzione della "manovra" stessa. Quindi di norma nelle condizioni di marcia per file parallele in verità superiamo gli altri veicoli e non li sorpassiamo.

Spero di essere stato chiaro e di non aver fatto confusione :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti