sorpasso linea continua o discontinua?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
alessiaferrari
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/09/2009, 17:34

sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da alessiaferrari » 03/09/2009, 17:46

Salve, sono stata multata per aver sorpassato senza l'uso del dispositivo di segnalazione luminosa (freccia) e lungo un tratto di strada con riga continua, violazione art 148, e 40+146.
Solo che non è proprio andata così.
La freccia sono sicura di averla messa , ma questo è il meno. Il veicolo che precedeva aveva la freccia a destra e stava entrando in uno spiazzo. Ho diciamo sorpassato (al massimo ho toccato con le ruote la riga), nel tratto dove la riga era invece discontinua (secondo l'agente è discontinua solo per la svolta a sinistra, ma era lunga almeno 20 metri).
Ho motivo di fare ricorso?

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da dami65 » 03/09/2009, 19:10

Ho diciamo sorpassato (al massimo ho toccato con le ruote la riga)
Hai o no oltrepassato la riga di mezzeria? :gratgrat
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

alessiaferrari
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/09/2009, 17:34

Re: sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da alessiaferrari » 04/09/2009, 9:33

Probabile, ero alla guida e non guardavo le ruote

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da dami65 » 04/09/2009, 12:55

alessiaferrari ha scritto:Probabile, ero alla guida e non guardavo le ruote
Quanto rilevato da un agente della strada debba avere una certa forza di fronte alla legge ma se il verbalizzante, anche in buona fede si sbaglia o ricorda male...

Occorre chiarire che ai sensi dell’art. 2700 del codice civile il verbale “fa piena prova fino a querela di falso della provenienza del documento dal pubblico ufficiale che lo ha formato, nonché delle dichiarazioni delle parti e degli altri fatti che il pubblico ufficiale attesta avvenuti in sua presenza o da lui compiuti.” Ma ai fini indicati dall’art. 2700 codice civile, non è sufficiente che l’atto provenga da una pubblica autorità: costituisce principio consolidato nella giurisprudenza della Corte di Cassazione (da ultima sentenza n. 1874/2006) che i verbali redatti dai pubblici ufficiali fanno prova, secondo la disposizione contenuta nell’art. 2700 codice civile, dei fatti che il verbalizzante attesti essere avvenuti in sua presenza o essere stati da lui compiuti, mentre le altre circostanze che egli indichi di avere accertato, per averle apprese da altri ovvero che siano frutto di sue deduzioni, costituiscono materiale indiziario soggetto al libero apprezzamento del giudice, il quale può valutarne l’importanza ai fini della prova, ma non può mai attribuirgli il valore di vero e proprio accertamento della verità (Cass. 25 giugno 2003 n. 10128, 14 dicembre 2002 n. 17949, 25 luglio 2002 n. 10898).
Se il pubblico ufficiale dichiara il falso in un atto pubblico è soggetto a sanzione penale ma proprio per evitare abusi e soprattutto errori del verbalizzante è importante la contestazione immediata prescritta dall’art. 200 del codice della strada.
Ergo, l'unica norma per opporsi al verbale redatto dall'agente a seguito di contestazione immediata è: avere un test che presente ai fatti dichiari di aver visto come si sono svolti REALMENTE i fatti....
ovviamente la trasposizione deve avvalorare la tesi...
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da Massy » 04/09/2009, 14:24

Ehm dami, d'accordo in tutto eh?!

Ma lei dice di averlo fatto. A che gli serve il testimone? O non vorrai suggerirle tra le righe.... :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da dami65 » 04/09/2009, 20:06

Ma lei dice di averlo fatto. A che gli serve il testimone? O non vorrai suggerirle tra le righe.... :)
MAI!!!
l'unica norma per opporsi al verbale redatto dall'agente a seguito di contestazione immediata è: avere un test che presente ai fatti dichiari di aver visto come si sono svolti REALMENTE i fatti....
Quanto sopra senza riportare null'altro...sicuramente precisa meglio.
Nessuna malafede!!!
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: sorpasso linea continua o discontinua?

Messaggio da Massy » 05/09/2009, 5:27

Ehehe, lo so, ma io ti conosco, non vorrei che altri ... capisci pure me no? :angel
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti