sospensione patente

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

marcella59
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 12
Iscritto il: 20/06/2005, 22:38

Messaggio da marcella59 » 23/06/2005, 12:54

mi hanno detto che la mancanza della comunicazione da parte della prefettura di procedimento di sospensione della patente e della segnalazione della pena accessoria del verbale rende nulla l'ordinanza vi risulta?
grazie
marcella

marcella59
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 12
Iscritto il: 20/06/2005, 22:38

Messaggio da marcella59 » 25/06/2005, 13:43

mi e' sato notificata oggi l'ordinanza del prefetto emessa il 2 febbraio 2005 ma possibile dopo 4 e 23 giorni?
marcella

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 27/06/2005, 9:11

Secondo me per una sospensione di patente sono troppi...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

massimo.luppino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 30/06/2005, 5:13
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da massimo.luppino » 30/06/2005, 5:35

Salve,

la sospensione della sua patente di guida è avvenuta in base all'art. 223 del Codice della Strada.
Il provvedimento viene adottato dal Prefetto sulla base della segnalazione inoltrata dagli organi accertatori.
Le posto i primi due commi del citato articolo:

Art. 223. Ritiro della patente in conseguenza a ipotesi di reato.

1. Nelle ipotesi di reato per le quali sono previste le sanzioni accessorie di cui all'articolo 222, commi 2 e 3, l'agente o l'organo che ha proceduto al rilevamento del sinistro trasmette, entro dieci giorni, copia del rapporto e del verbale della violazione contestata, tramite il proprio comando o ufficio, al prefetto del luogo della commessa violazione. Copia dello stesso rapporto è trasmessa, contestualmente, all'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C.

2. Il prefetto appena ricevuti gli atti, sentito il competente ufficio della Direzione generale della M.C.T.C., che deve esprimere il parere entro quindici giorni dalla ricezione del rapporto, dispone, ove sussistano fondati elementi di una evidente responsabilità, la sospensione provvisoria della validità della patente fino ad un massimo di un anno ed ordina all'intestatario di consegnare la patente, entro cinque giorni dalla comunicazione dell'ordinanza, presso il proprio ufficio; il provvedimento è iscritto sulla patente e comunicato all'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. .

Proponga ricorso, se ritiene opportuno, alle sanzioni principali che le hanno contestato. In caso di accoglimento sarà possibile ottenerne l'estensione anche al relativo provvedimento amministrativo.

Cordialmente


Massimo Luppino

Avatar utente
tanarus
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 75
Iscritto il: 30/11/2004, 23:15
Località: Valle del Chiese

Messaggio da tanarus » 08/07/2005, 18:43

massimo.luppino ha scritto:Salve,

la sospensione della sua patente di guida è avvenuta in base all'art. 223 del Codice della Strada.
Il provvedimento viene adottato dal Prefetto sulla base della segnalazione inoltrata dagli organi accertatori.
Le posto i primi due commi del citato articolo:

Art. 223. Ritiro della patente in conseguenza a ipotesi di reato.

1. Nelle ipotesi di reato per le quali sono previste le sanzioni accessorie di cui all'articolo 222, commi 2 e 3, l'agente o l'organo che ha proceduto al rilevamento del sinistro trasmette, entro dieci giorni, copia del rapporto e del verbale della violazione contestata, tramite il proprio comando o ufficio, al prefetto del luogo della commessa violazione. Copia dello stesso rapporto è trasmessa, contestualmente, all'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C.

2. Il prefetto appena ricevuti gli atti, sentito il competente ufficio della Direzione generale della M.C.T.C., che deve esprimere il parere entro quindici giorni dalla ricezione del rapporto, dispone, ove sussistano fondati elementi di una evidente responsabilità, la sospensione provvisoria della validità della patente fino ad un massimo di un anno ed ordina all'intestatario di consegnare la patente, entro cinque giorni dalla comunicazione dell'ordinanza, presso il proprio ufficio; il provvedimento è iscritto sulla patente e comunicato all'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. .

Proponga ricorso, se ritiene opportuno, alle sanzioni principali che le hanno contestato. In caso di accoglimento sarà possibile ottenerne l'estensione anche al relativo provvedimento amministrativo.

Cordialmente


Massimo Luppino

Piano, piano come fa a far ricorso ai verbali dopo così tanto tempo??'
poi attenzione la sospensione può avvenire anche senza alcuna contestazione,la Prefettura potrebbe ricevere il rapporto e valutare la sussistenza di violazioni diverse da quelle ritenute da applicarsi da parte dell'organo che ha rilevato il sinistro.
Il problema è un altro ovvero l'avviso dell'avvio del procedimento. Sembra che in questo caso mancasse, quindi in caso di ricorso all'ordinanza vi sono buone probabilità di vincere.

Attenzione, nulla vieta però alla Prefettura di emettere successivamente l'atto mancante e di procedere successivamente ad una nuova sospensione.


Saluti S.

PS. A me è capitato di notificare gli atti relativi ad un simile episodio con la Prefettura che ha rifatto l'ordinanza tre volte ma il cittadino pur facendola annullare per ben due volte alla fine ha scontato tutti i giiorni previsti.

marcella59
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 12
Iscritto il: 20/06/2005, 22:38

Messaggio da marcella59 » 09/07/2005, 22:20

ho fatto ricorso il giudice di pace ha subito disposto la sospesensione con effetto immediato dell'ordinanza aspetto l'udienza comunque il giudice di pace non capisce la celerità del provvedimento della sospensione citato nell'ordinanza emessa il 2 febbraio 2005 dopo sette mesi dall'incidente e l'ordinanza viene notificata dopo quasi sei mesi bella celerità
marcella

tommy791
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 23
Iscritto il: 25/07/2005, 15:47

Re:

Messaggio da tommy791 » 26/07/2005, 15:12

marcella59 ha scritto:mi e' sato notificata oggi l'ordinanza del prefetto emessa il 2 febbraio 2005 ma possibile dopo 4 e 23 giorni?
NO va cominicata ntro 15 giorni, pena annullamento del provvedimento.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti