spazi di frenata

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

tizio
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 70
Iscritto il: 24/09/2003, 14:24
Località: PD

Messaggio da tizio » 28/01/2004, 14:50

nelle formula 1 dove la tecnolgia è estremizzata al max le auto hanno +/-queste caratteristiche:

peso 500 kg
gomme larghissime da 300-400 mm

...e la frenata a 100 km/h ... :ooh è circa 25 metri

:gratgrat boh!!!

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

Perchè?

Messaggio da inge_77 » 28/01/2004, 18:26

Non basta osservare ma si deve comprendere...

Per prima cosa ci sono alettoni che spingono la macchina a terra e gomme ultramorbide.

Poi nelle auto da competizione, un pò per dissipare la potenza delle ruote motrici, ma in particolare per utilizzare gomme performanti si utilizzano gomme molto molto larghe (altrimenti si distruggerebbero subito...

Tali gomme hanno coefficienti di attrito elevatissimi dovuti a mescole e costruzioni specifiche .

Ma dal lato opposto tali pneumatici sono molto incostanti nel rendimento, piccole variazioni di temperatura e pressione, nonchè di tipo di asfalto danno grandi variazioni nel comportamento. Sono difficili ad adattarsi alle geometrie delle sospensioni.

Io quando ero un pischello e pensavo che Autosprint, Quattroruote o Autotecnica fossero la Bibbia mi sbilanciavo molto nei miei giudizi, poi ora che sono Ingegnere Meccanico specializzato nel settore dell'autoveicolo qualcosa è cambiato.

Se sei ancora in tempo ti consiglio di utilizzare la tua caparbietà ed il tuo interesse al fine di avere una preparazione approfondita del settore e magari uno sbocco professionale.
Tornando agli spazi di frenata, mi comporterei con piu' prudenza a vettura molto carica, e non solo per i freni.
:ok :ok

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite