strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

sweetleoncino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/05/2010, 10:30

strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da sweetleoncino » 08/05/2010, 10:56

salve,
ho trovato il vostro sito che offre una consulenza ai verbali (presi ingiustamente). spero possiate aiutarmi a capire se è possibile fare ricorso.

stavo percorrendo la SP41 che da Erba porta a Lurago d'Erba e all'altezza di Monguzzo c'era una pattuglia della polizia locale.

Nel dettaglio:
- premessa: la strada la percorro ogni giorno per andare al lavoro.
quel giorno la polizia locale ha deciso di fare una postazione con autovelox mobile e a circa 250/300 mt vi è un cartello fisso di colore bianco che indica il rilevamento della velocità.
- la strada provinciale 41 in questo punto è di 4 corsie (2 per senso di marcia) divise da uno sparti traffico in cemento ma senza corsia d'emergenza.
la postazione era all'interno di una rientranza lunga circa 25 metri e larga 3, ma, anzichè essere in fondo (in modo che si potesse vedere) era all'inizio dietro il muro e la recinzione che delilmitavano la casa, quindi invisibile se non prima di 15 metri essendo anche in curva.

il fatto:
-essendomi accorto, in ritardo, della loro presenza e non potendo frenare perchè rischiavo il tamponamento, alla prima possibilità per svoltare sono tornato indietro accertandomi della loro presenza, poi ho visto che il comandante rilevava la mia targa così ho deciso di andare da loro per fare la contestazione. Alla mia domanda se mi avessero fatto la foto, mi hanno risposto che la stampa non era uscita perchè, probabilmente, la macchina era impegnata in un'altra stampa. poi mi hanno detto che non c'era nulla. dopo alcuni giorni mi vedo recapitare il verbale (allegato).

Le mie perplessità:
-il cartello non dovrebbe rispettare i colori della strada su cui è installato?
- il cartello non dovrebbe essere ad almeno 400 mt dalla postazione?
- il velox non dovrebbe essere ben visibile compresa la macchina della polizia locale?
- il cartello fisso va bene anche per i velox mobili o per questi vanno apposti cartelli mobili e momentanei (dato che faccio la strada tutti i giorni, non sono considerati cartelli menzonieri e quindi non attendibili)?

certo in una Vostra risposta,
vi saluto
Allegati
VERBALE.jpg
Non tutti sanno dove andranno... ma qualcuno sa cosa farà...

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da mariopagnanelli » 10/05/2010, 2:22

Vado un pò "off topic" ...
Finchè continueremo a lamentarci delle multe prese, "dopo" ,
cercando appigli nella precisione formale della procedura ...
non so ...

Faremmo tutti più bella figura a protestare "prima":
se vediamo dei limiti e della segnaletica NON rispondente alle reali dinamiche del traffico
(veri e propri trabocchetti) ...

Quando arriveremo al punto che i limiti e i divieti sono ben proporzionati,
ben vengano le rilevazioni non segnalate (controllare sempre e tutti) ...

Uniamoci e facciamoci sentire !
(siamo qui apposta) ...

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da ANVU » 15/05/2010, 15:29

Il cartello "fisso" per segnalare gli autovelox va bene, purchè non ci siano intersezioni tra il cartello e la postazione.
Con la Circolare del Ministero dell'Interno 10307 del 14.08.2009, sono state fissate alcune norme relative all'utilizzo di tali strumenti. La distanza non è precisata, ma deve essere, come minimo, pari a quella stabilita dall'art. 79 c. 3 del Regolamento al CdS per i segnali di prescrizione. Il fondo deve essere quello previsto per i segnali di indicazione (quindi blu per le strade fuori dal centro abitato e bianco per quelle del centro abitato). Mi sembra, però, un po' azzardato fare ricorso perchè il cartello aveva il fondo di un altro colore. Inoltre, dice sempre il Ministero, le postazioni devono essere ben visibili.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

sweetleoncino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/05/2010, 10:30

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da sweetleoncino » 18/05/2010, 18:56

la mia era solo una curiosità per quanto riguarda il cartello (il colore) non un appiglio per fare ricorso... :testata
il ricorso lo farò, ma non per il colore, bensì, perchè NON VISIBILI... come recita appunto il codice della strada... :D

ora gentilmente, senza fare polemica inutile :love , in una strada provinciale, a 4 corsie (2 per senso di marcia) divise da uno sparti traffico in cemento e senza corsia d'emergenza (parlo ovviamente del punto in cui mi trovavo) ma ad ogni modo, in una strada extraurbana (principale o secondaria) i cartelli non dovrebbero essere di colore blu (come recita sempre la norma) ?

grazie :ok

:ciao :ciao
Non tutti sanno dove andranno... ma qualcuno sa cosa farà...

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da Massy » 19/05/2010, 0:46

Non c'entra se provinciale o meno, c'entra se è urbana o extraurbana. Se è DOPO il segnale di fine località sì, devono essere azzurri :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

michelenerone
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 18
Iscritto il: 25/04/2010, 16:00
Località: trieste

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da michelenerone » 21/05/2010, 14:54

senti per me fai ricorso e spero che tu lo vinca perchè i Comuni stanno esagerando e fanno cassa con noi poveri automobilisti siamo tartassati e ci fanno sentire più frustrati con i varchi degli ingressi, le telecamere,l' autovelox, parcometri, cinture soffia qui e soffia lì devo dire che quando uscivo di pattuglia due o tre contravvenzioni le dovevo fare per giustificare il servizio ma le comminavo a chi realmente le meritava ora stanno esagerando...... tanti auguri e quando si riesce a vincere un ricorso vorrà dire che il personale era incompetente perchè credo che di professionalmente "etici" non ne sono molti,

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11003
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da ottobre_rosso » 21/05/2010, 15:49

stai dicendo che una persona sarebbe giustificata ad andare olte il limite consentito solo perche' il colore del cartello non e' quello previsto dal CdS? gia' e' assurdo che un autovelox debba essere segnalato (va contro lo scopo dell'autovelox stesso), figuriamoci la questione dei colori dei cartelli di preavviso...
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

sweetleoncino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/05/2010, 10:30

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da sweetleoncino » 15/06/2010, 10:52

ecco... APPUNTO!!!!
è nata una nuova polemica...

allora cercherò di essere il più diplomatico possibile...

dunque, le leggi vanno rispettate.

partendo da questo presupposto, io sforavo il limite di 12 km/h (82 - su una strada in cui il limite è 70 - questa strada è a 4 corsie e, anche se mi sembra un pò pochino, quello è il limite) quindi ero fuori legge

partendo da un secondo presupposto
la LEGGE dice: tutti i velox e le pattuglie DEVONO essere BEN VISIBILI (quindi mi pare che fossero anche loro fuori legge)
la LEGGE dice: tutti i cartelli DEVONO ESSERE a NORMA e quindi rispettare i colori sulla strada in cui sono installati.

bene, ora detto questo, entrambi siamo fuori legge

da che parte è la legge???

siamo anche d'accordo sul fatto che bisogna punire i trasgressori (chi lo era di più?), secondo me, devono esserci i presupposti giusti.

mi spiego:
strada a 4 corsie con sparti traffico, non in centro abitato (su google map la potete vedere SP41 MERONE) il limite di 70 mi sembra poco appropriato rispetto ad uno di 90

quindi???

cmq, il 26/10/2010 avrò l'udienza in tribunale..... la legge ha i suoi tempi....

vi terrò aggiornati

ps: sono d'accordo con te michele... è giusto punire chi lo merita, ma sono del parere che non tutti siano dei criminali e quindi basta solo mettere il velox anzichè a 70, a 90 km/h.
basta un pizzico di comprensione e non un pizzico di fare cassa per il comune

ciao a tutti
Non tutti sanno dove andranno... ma qualcuno sa cosa farà...

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da Massy » 15/06/2010, 21:31

beh, dai però, detta così ha ben altro valore.

In tal caso in bocca al lupo per il ricorso :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

glc_1912
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 95
Iscritto il: 07/11/2007, 17:51

Re: strada provinciale con cartello bianco... regolare?

Messaggio da glc_1912 » 30/07/2010, 15:28

leggo solo ora questa discussione... ma scusate, lo sfondo blu è per le strade extraurbane, verde per le autostrade... ma una strada provinciale come si classifica? leggo su wikipedia

Le SP possono essere classificate tecnicamente come strade extraurbane principali (di tipo B) o come strade extraurbane secondarie (tipo C) oppure come strade locali extraurbane (tipo F).

Se attraversano centri abitati con popolazione superiore ai 9.999 abitanti sono strade di competenza comunale e quindi urbane (tipo D e E). Se attraversano centri o nuclei abitati con popolazione inferiore ai 9.999 abitanti sono urbane (tipo D, E o F)


la strada in questione ha delle case ed attività commerciali di fianco, ma ha guard rail, doppia corsia e via dicendo...
ovvero, POTREBBE essere stata classificata come extraurbana, ma se non lo fosse (e come si fa a saperlo?) essendo Monguzzo, il paese dov'è stata elevata la contravvenzione, minore di 9999 abitanti, POTREBBE essere strada urbana... ma come si fa a sapere? a sto punto, il cartello dovrebbe essere bianco, o blu, a seconda dei casi... ma il povero cittadino come fa a saperlo? telefona all'ente che gestisce la strada?

chi mi fa chiarezza?



ps guardando su google maps la zona (ci passo spesso anch'io), noto un'altra cosa: alcuni cartelli sono blu...

Immagine

(peraltro questo dovrebbe essere il punto esatto dove l'amico ha preso la multa, subito dopo la casa)

...altri cartelli bianchi (vedi quello dell'autovelox)

Immagine


:testata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti