Strade in pendenza

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Strade in pendenza

Messaggio da alex_ander1979 » 25/01/2005, 10:37

ho fatto un po' di quiz patente qua su sicurauto, tanto per vedere se me li ricordo ancora e per fortuna in genere "li passo" sempre.....

però ho un dubbio:
si afferma nei quiz che:
2 - In presenza del segnale n. 17, è necessario

B) - innestare una marcia adeguatamente bassa, per sfruttare l’azione frenante del motore
il segnale 17 indica una discesa con pendenza del 10%.
perchè è necessario ?
Magari è consigliabile, ma non credo che non innestando una marcia bassa vado contro il c.d.s.....

e se poi il tratto in discesa è seguito da uno in salita, posso anche per risparmiare carburante non frenare affatto (o poco) così in salita sfrutto l'inerzia..... sempre che non superi il limite di velocità, la strada sia libera e si abbia visibilità. E' permesso, vero ? .....
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 25/01/2005, 10:53

Effettivamente hai ragione. Sarebbe più corretto dire "è consigliabile" xò considera che il comportamento + corretto è proprio quello di scalare in modo da evitare di surriscaldare i freni, il che comporterebbe un grave pericolo per tutti gli utenti della strada.

Ciò che dici tu vale per gli autisti più esperti mentre secondo me è bene dare delle "regole" a chi non ha esperienza.

In più, essere autisti più esperti non vuol dire prendere sotto gamba certe situazioni (non sto dicendo che tu lo faccia) xchè i pericoli sono sempre in agguato.

In ogni caso, nessuno verrà mai a controllare se hai ingranato la seconda o la quarta... occhio ai limiti però! :wink:
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 25/01/2005, 11:39

Necessario inteso come "altamente consigliabile".

In una discesa del 10% il pericolo è soprattutto quello di riscaldare troppo i freni (se, evidentemente è una discesa abb. lunga, non certo una discesa seguita da una salita, che dal codice è definita cunetta e rappresentata dal segn. n°3).

Ecco perché è necessario mettere una marcia bassa cercando di frenare il meno possibile.


Ps complimenti per i quiz che passi quasi sempre: ti stupiresti nel sapere il numero di errori che compiono autisti con 10 anni di patente che provano così, magari per dimostrare alla moglie quanto siano provetti guidatori..

per non parlare del livello generale di conoscenza del c.d.s. :(
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 25/01/2005, 11:47

A chi lo dici... l'ultima volta che ho provato a fare un quiz (qualche mese fa, e la teoria la sostenni da privatista nel marzo 2001 passandola con 0 errori...) ho fatto la bellezza di 5 errori :roll: ... mea culpa :lol: (si, lo so, c'è poco da ridere...)!
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 25/01/2005, 18:24

molto bene. Grazie
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

andreak3
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 08/11/2004, 23:49
Località: Torino

Messaggio da andreak3 » 25/01/2005, 22:59

Ciao,
due considerazioni:
1)
dal vocabolario: necessàrio
agg.
detto di persona e, più frequentemente, di cosa di cui non si possa fare a meno;
sinonimi:
opportuno, utile, doveroso

consìglio
suggerimento esortativo sul da farsi:
sinonimi:
senno, saggezza, accortezza
decisione, deliberazione

Giusta quindi la riflessione di domilor che dice che è bene dare dei punti fermi a chi sta imparando, però...
2)
la frase può essere letta come
"è necessario, per sfruttare l'azione frenante del motore, innestare una marcia adeguatamente bassa"
Come insegnano a scuola guida, certe volte per capire se la risposta è vera o falsa bisogna scomporla e ricomporla accertandosi che mantegna la propria validità.

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 26/01/2005, 11:23

Questa è una ottima riformulazione della proposizione in questione, ma in un certo modo ne altera il senso, poiché il quesito chiede solo se è necessario fare quanto ai punti A B e C, e la risposta è "vero" o "falso".

Invece, l'aggiunta delle paroline magiche blu, rende la proposizione più complicata, facendola divenire una implicazione:

"se si vuole usare la azione frenante del motore allora è necessario usare una marcia bassa." ?

quindi si altera il quesito.

Inoltre ci si può sempre domandare, seguendo lo "spirito" originario: è (sempre) necessario usare la azione frenante del motore (in presenza del dato segnale) ?

E si ritorna alla domanda di partenza
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

andreak3
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 08/11/2004, 23:49
Località: Torino

Messaggio da andreak3 » 26/01/2005, 23:16

Ciao,
avevo letto da qualche parte che la parola "sempre" nei quiz è associata al 90% a delle risposte false se non ricordo male...mentre ricordo con certezza che "necessariamente" è solo nelle risposte false. Questo per dire come talvolta anche la statistica venga in aiuto nella compilazione dei quiz.
Scusa ma non capisco: perchè mi dici che l'aggiunta delle paroline blu altera la domanda? Non ho aggiunto nulla, ho solo letto la frase per intero. La frase E' la domanda, tutta intera e se anche solo una parte è falsa, allora è interamente falsa. Solo se tutto l'insieme è vero, allora rispondo vero.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 27/01/2005, 2:51

avevo letto da qualche parte che la parola "sempre" nei quiz è associata al 90% a delle risposte false se non ricordo male
e se becco chi l'ha scritta lo uccido :)

sta frase circola sempre più in giro... avoglia a dirgli ai ragazzi di stare attenti, di ragionare:

tipo:
Agli incroci
- è sempre necessario rallentare...

ed il tizio: falso.
Ed io: Eh?????
e lui: c'è sempre, quindi è falsa... :(
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 27/01/2005, 16:23

Bravo Massy :wink:
:ok


per andrea dico che c'è una differenza tra l'affermare:

- in presenza del segnale 17 (discesa con pendenza del 10%) è necessario innestare una marcia bassa

e l'affermare che:

- in presenza del segnale 17 (discesa con pendenza del 10%), per (=al fine di .... se si vuole) sfruttare l'azione frenante del motore è necessario innestare una marcia bassa.

Senza fare discorsi complicati, invito solo a riflettere sulla differenza tra le seguenti due proposizioni:
- quando ci si trova in autostrada è necessario premere sul pedale del freno
- quando ci si trova in autostrada è necessario premere sul pedale del freno per rallentare e diminuire la velocità.

E'ovvio che per frenare bisogna premere il pedale del freno, e che se in autostrada c'è un rallentamento noi di conseguenza premiamo il pedale del freno per rallentare, ma non è vero che per il solo fatto di essere in autostrada dobbiamo frenare ovvero premere il pedale del freno.

Così è ovvio che se vogliamo usare il freno motore dobbiamo scalare marcia, ma potrebbe essere meno ovvio (o discutibile) il fatto che in ogni discesa si debba per forza usare il freno motore, fermo restando che i freni non si devono surriscaldare.....
Ultima modifica di alex_ander1979 il 27/01/2005, 16:28, modificato 2 volte in totale.
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 15 ospiti