Svolta a destra non effettuabile mantenendosi a destra

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Alex_80
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 25/07/2005, 22:12

Svolta a destra non effettuabile mantenendosi a destra

Messaggio da Alex_80 » 01/10/2005, 0:39

Nel caso la svolta a destra non possa essere effettuata mantenendosi vicino al margine destro della carreggiata a causa della limitata larghezza della strada in cui ci si deve immettere o a causa della larghezza/lunghezza del veicolo come ci si deve comportare (incluso l'uso dei segnalatori luminosi di direzione)? :???

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 03/10/2005, 10:10

La cosa più corretta sarebbe quella di accostarsi lungo il margine destro della carreggiata avvisandolo con oppurtuni segnali luminosi ...
attendere che non arrivino più veicoli dalla parte posteriore ed effettuare la manovra prendendosi lo spazio che serve ... :)

ovviamente l'accostarsi impone di non intralciare la circolazione ... :wink:

la cosa più bella seno' sarebbe che trovassi un posto dove girarti per imbucare la strada dal lato sinistro ... :ciao

comunque il problema è sempre il solito , sai che se allarghi la manovra per effettuare la svolta a destra e il pirla dietro di te ti impiomba la fiancata sono solo rogne ... :-[

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 03/10/2005, 14:11

Se tu segnali prontamente l'intenzione di svoltare a dx, mediante apposito e relativo indicatore di direzione, vai tranquillo:

chi ti sta dietro deve mantenere la distanza di sicurezza, dovrebbe poter vedere il tuo indicatore di direzione dx inserito e non può nè deve sorpassarti a dx, sempre ke la dimensione della carreggiata possa consentirglielo.

I mezzi di certe dimensioni ke dovrebbero fare allora, andare sempre dritto? :ok :ciao

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 03/10/2005, 14:50

sicurdany ha scritto:Se tu segnali prontamente l'intenzione di svoltare a dx, mediante apposito e relativo indicatore di direzione, vai tranquillo:

chi ti sta dietro deve mantenere la distanza di sicurezza, dovrebbe poter vedere il tuo indicatore di direzione dx inserito e non può nè deve sorpassarti a dx, sempre ke la dimensione della carreggiata possa consentirglielo.

I mezzi di certe dimensioni ke dovrebbero fare allora, andare sempre dritto? :ok :ciao
Concordo......con gli opportuni accorgimenti e segnalazioni non hai problemi.

Se poi arriva il pirla che si infila sotto il veicolo.......tu hai comunque segnalato CON LARGO ANTICIPO la manovra che andavi ad effettuare.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Alex_80
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 25/07/2005, 22:12

Messaggio da Alex_80 » 03/10/2005, 20:38

In questo caso prima di svoltare a destra è necessario spostarsi a sinistra, perciò bisognerebbe mettere la freccia a sinistra per segnalare lo spostamento, però ciò potrebbe far pensare che si voglia svoltare a sinistra con conseguente tentativo di legittimo sorpasso a destra degli altri veicoli. Al termine della spostamento, che sarà avvenuto a distanza opportuna dalla strada in cui si deve svoltare, si doverebbe ovviamente mettere la freccia a destra e ciò potrebbe provocare un ulteriore confusione, in quanto colui che volesse o stesse facendo il sorpasso a destra potrebbe temere che si volesse svoltare a destra senza dargli la precedenza: ovviamente l'intezione è di dargliela (eccetto se si fermasse dietro dietro a noi concedendoci la precedenza), però lui non conosce le nostre intenzioni.
Quindi come bisognerebbe comportarsi secondo il C.d.S.?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 04/10/2005, 11:20

Alex_80 ha scritto:In questo caso prima di svoltare a destra è necessario spostarsi a sinistra, perciò bisognerebbe mettere la freccia a sinistra per segnalare lo spostamento, però ciò potrebbe far pensare che si voglia svoltare a sinistra con conseguente tentativo di legittimo sorpasso a destra degli altri veicoli. Al termine della spostamento, che sarà avvenuto a distanza opportuna dalla strada in cui si deve svoltare, si doverebbe ovviamente mettere la freccia a destra e ciò potrebbe provocare un ulteriore confusione, in quanto colui che volesse o stesse facendo il sorpasso a destra potrebbe temere che si volesse svoltare a destra senza dargli la precedenza: ovviamente l'intezione è di dargliela (eccetto se si fermasse dietro dietro a noi concedendoci la precedenza), però lui non conosce le nostre intenzioni.
Quindi come bisognerebbe comportarsi secondo il C.d.S.?
Se chi ti segue non è un clone di Fantozzi e tu guidi un mezzo ingombrante la manovra è comprensibilissima...anche senza tutto questo cambio di "frecce" in quanto è pacifico che se debbo girare con un camion DEBBO allargarmi per poter girare.

Quindi freccia a DESTRA e mi allargo pian piano.......per poi girare.

Come detto QUALSIASI buon automobilista SA che è necessario fare questa manovra...se poi trovi il tizio che ha preso la patente con i punti dei formaggini.........bè......altro discorso. :roll:
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 04/10/2005, 11:36

Kunta Kinte™ ha scritto:
Come detto QUALSIASI buon automobilista SA che è necessario fare questa manovra...se poi trovi il tizio che ha preso la patente con i punti dei formaggini.........bè......altro discorso. :roll:
:lol:

Alex_80
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 25/07/2005, 22:12

Messaggio da Alex_80 » 14/10/2005, 22:48

Kunta Kinte™ ha scritto:Se chi ti segue non è un clone di Fantozzi e tu guidi un mezzo ingombrante la manovra è comprensibilissima...anche senza tutto questo cambio di "frecce" in quanto è pacifico che se debbo girare con un camion DEBBO allargarmi per poter girare.

Quindi freccia a DESTRA e mi allargo pian piano.......per poi girare.

Come detto QUALSIASI buon automobilista SA che è necessario fare questa manovra...se poi trovi il tizio che ha preso la patente con i punti dei formaggini.........bè......altro discorso. :roll:
Però per il C.d.S. quale sarebbe la procedura corretta?

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 15/10/2005, 11:54

Il codice dice di stare il più a destra possibile e segnalare per tempo la manovra.

è ovvio che se l'unico modo per svoltare è prendere la curva larga o stare a due metri dal magine destro, "il più a destra possibile" è posizionarsi a due metri dal margine destro... E segnalare bene la manovra.

E soprattutto, non stare a destra con freccia destra accesa fino all'ultimo per poi allargare e girare: così...

!..........!
!..... _ _ _
!..../...°
!....\°...!
!......\...!
!.......|°!
!.......|.!
!.......|°! (°= freccia)

Perché potremmo tagliare la strada a queli che passano regolarmente da sinistra. Il modo corretto è:

!..........!
!..... _ _ _
!..../...°
!...|°....!
!...|.....!
!...|°....!
!...|..... !
!....\.....!
!....° \..!
!.......|..!
!......°|.!

spostandosi prima a sinistra, eventualmente con l'uso della freccia. Successivamente segnalare l'intenzione con freccia a destra, rallentare gradualmente adeguandosi alle condizioni di traffico, controllare bene gli specchietti (non si sa mai che qualche deficiente non provi lo stesso a passare), non sterzare in maniera brusca e improvvisa ma farlo lentamente (anche perché in genere se si ha bisogno di stare a sinistra per girare la strada in cui si vuole immettersi NON è abbastanza larga da permettere di andare forte).

Per finire, una svolta del genere non si improvvisa: se ci si accorge di essere troppo sotto alla strada che si deve imboccare e che si dovrebbe fare tutto di colpo... lasciar perdere! si potrà sempre riprovare tornando indietro e ripassando dallo stesso punto.

Questo non so se sia il codice, ma sicuramente è buon senso, e sicuramente è un buon metodo per evitare incidenti.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 15/10/2005, 13:31

L'art 154 ai commi 1 e 8 sanziona la mancata cautela e le mancate segnalazioni in caso di svolta...lo stesso articolo ai commi 3 lettera A e 8 sanziona chi non mantiene strettamente la destra durante la manovra di svolta a destra.

Per quanto sopra quoto in toto l'ultimo intervento di SirEdward
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti