Tamponamento durante sorpasso iniziato

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Jack91
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/07/2018, 19:17
Nome: Ezio

Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da Jack91 » 19/07/2018, 19:34

Salve a tutti,

scrivo qui per alcuni parere visto l'incidente che ho avuto 3 settimane fà circa mentre ero sulla statale.
La dinamica è questa:
Prendo la statale, esco dalla corsia di accelerazione, guardo dietro a sinistra e non vedo nessuno, allora accelero, freccia a sinistra per immettermi sulla corsia di sorpasso (velocità >70 km/h circa) quando all'improvviso un auto a velocità molto sostenuta mi prende in pieno sul lato sinistro posteriore della macchina (per intenderci, tra il fanale posteriore sinistro e il centro del paraurti). Un testa coda completo e io dentro la mia macchina mi schianto di sedere contro il guard rail con il muso in senso opposto di marcia, mentre lui si fermava un 30/40 metri + avanti.

Considerando questo, lui ha ammesso (a me e ad altri) di andare oltre i 130 km/h (io ero a 70 o poco più) e il limite era 60 km/h!
Con me era un collega di lavoro, entrambi ricoverati successivamente e subito dietro di me altri due miei colleghi in un auto che hanno visto tutta la scena (testimoni fin da subito, hanno chiamato loro carabinieri e ambulanza).

Considerando che io ero già in fase di sorpasso e lui è venuto sparato a razzo superando di gran lunga il limite di velocità, prendendomi in pieno sul lato sinistro (non fiancata, proprio lato posteriore sinistro) e considerando che ho dei testimoni che hanno visto tutto l'accaduto, chi ha la maggior ragione?
In caso (probabilissimo) che tenterà il "concorso di colpa" dicendo che io ho iniziato la manovra di sorpasso quando lui già impegnava la corsia, quanta ragione gli potrebbe essere riconosciuta data la sua velocità?
ci tengo a ribadire che davvero prima di iniziare il sorpasso (con freccia) io a lui non l'ho proprio visto e mi è arrivato come un fulmine a una velocità assolutamente elevata per quella strada.
ps: auto distrutta e da rottamare

Infine, secondo voi, chi ha più ragione?
grazie in anticipo

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1127
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da avv_ben » 20/07/2018, 18:33

Per quel che si capisce, il tuo problema sarà dimostrare la velocità sostenuta dell'altro veicolo. Mentre risulterà immediatamente l'inizio della fase di sorpasso, che automaticamente fa presumere una responsabilità tua, la velocità abnorme dell'altro veicolo è una circostanza di norma insidiosa da provare. Le compagnie assicurative tendono a non dare rilevanza alla velocità sostenuta. Se è intervenuta qualche autorità, allora il verbale sarà cruciale, ovvero sarà cruciale se e a chi saranno o sono state elevate sanzioni. Senza autorità, dare subito il nome dei testimoni all'assicurazione e far mettere bene per iscritto la circostanza dell'elevatissima velocità.

Ci vorrebbe una perizia cinematica, ma anche quella, fuori da un procedimento giudiziario, potrebbe non essere sufficiente e ha un costo.

In bocca al lupo.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

peg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 26
Iscritto il: 20/12/2015, 19:28
Nome: alfonso

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da peg » 23/07/2018, 19:49

Chi tampona ha torto punto...

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da Michael » 02/08/2018, 9:00

@peg: ma cosa dici? Questo non è un tamponamento classico, ma un tamponamento dovuto a un cambio di corsia!
@Jack91: Così come stanno le cose prenderai torto al 100%. Se riesci a dimostrare che l'altra auto andava più veloce (con un video o altro), si chiuderà con un concorso di colpa 50/50.

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1506
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da mariopagnanelli » 09/08/2018, 2:29

Il solito pasticcio.

Cosa ci sta a fare un limite dei 60 su una statale a doppia corsia?

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da Michael » 12/08/2018, 13:56

@mariopagnanelli: qui il limite non c'entra nulla. L'altra auto andava a 130 all'ora, quindi anche se il limite fosse stato di 100 all'ora, l'incidente sarebbe avvenuto comunque. Il torto comunque ce l'ha Jack91 che si è buttato sulla corsia di sorpasso senza valutare che qualcuno potesse sopraggiungere anche a forte velocità. Come ho già detto, l'unica chance per lui è dimostrare che l'altra auto superava di gran lunga il limite di velocità, ma senza una dashcam è dura dimostrarlo.

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1506
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da mariopagnanelli » 13/08/2018, 0:22

Ed è proprio per questo che da anni ripeto che scatola nera e dashcam dovrebbero essere obbligatorie per tutti !!!


...

Rimne il fatto che io sono favorevole a tutti i controlli di velocità...
...a condizione che PRIMA si faccia una bella REVISIONE dei limiti spesso usati veramente a SPROPOSITO
e con conseguenze pericolosissime...
...perchè ci sarà sempre prima o poi chi purtroppo li rispetta, creando pericolo e intralcio alla circolazione


(e in questo incidente quel limite ASSURDO ne è stata una concausa importante)...


(e come allo stesso modo, è sempre una cosa assurda impegnare una corsia di sorpasso ai 70 !!!)

E' ora che ci si decida a METTERE dei limiti MINIMI sensati, e li si faccia rispettare.
Ed è questa la vera soluzione al problema di chi impegna corsie a velocità non adeguate.
Non certo il "superamento a destra " !!!


...


In realtà... la descrizione del sinistro, per poter fare commenti, è un po' insufficiente.
Coordinate esatte della posizione? Quale "statale" ?
Perchè chi arrivava non ha visto in tempo la vettura in corsia di sorpasso ai 70... e viceversa?

Magari c'era una curva o comunque un ostacolo alla vista... che magari giustificava un certo limite alla velocità
(e nessuno parla mai di distanze...)
(ma in ogni caso mi sembra difficile che possa arrivare a giustificare un limite... dei 60 su una statale a doppia corsia !)

peg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 26
Iscritto il: 20/12/2015, 19:28
Nome: alfonso

Re: Tamponamento durante sorpasso iniziato

Messaggio da peg » 21/09/2018, 10:07

Chi tampona ha torto...punto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti