[tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

bianca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/04/2009, 18:46

[tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da bianca » 29/04/2009, 22:09

Salve a tutti,
un mese fa, in procinto di immettermi in una rotatoria, sono stata tamponata dall'auto che mi seguiva. Il conducente di tale auto mi ha aggredita verbalmente già prima di scendere dall'auto. Io gli ho detto con calma che non intendevo discutere della responsabilità con lui, perchè sapevo che chi tampona ha sempre torto, e lui mi aveva tamponato perchè non aveva rispettato la distanza di sicurezza. Ho quindi proposto di fare il CID e di chiuderla lì. A queste parole il tipo si è calmato, mi ha pregato di non fare denuncia all'assicurazione perchè gli avrebbero aumentato il premio, e ha chiesto di risolvere la cosa tra di noi. Siccome apparentemente la mia auto non aveva riportato danni, gli ho detto che non avrei fatto denuncia, comunque gli ho chiesto a scopo cautelativo i dati, per poter far controllare che la macchina non avesse riportato danni che lì per lì non si vedevano. Lui è stato molto disponibile, mi ha dato tutti i suoi dati, il numero di telefono, e mi ha detto che era un meccanico di una officina lì vicino, e mi ha proposto di portare la macchina da lui e mi avrebbe aggiustato l'eventuale danno. Gli ho assicurato che se avessi riscontrato qualche problema nella macchina l'avrei contattato.
Risultato: oggi mi arriva una lettera della mia compagnia d'assicurazione, che mi informa di aver ricevuto segnalazione di sinistro con le seguenti modalità:
veicolo controparte in sosta o in fermata
veicolo assicurato retrocedeva!
Ora devo precipitarmi a fare la controdenuncia prima che scadano i termini. Cosa mi consigliate di fare per proteggermi (oltre la denuncia)? Avevo due testimoni in macchina con me, sono sufficienti o servono dei passanti? Non avendo fatto denuncia prima io, non avendo nè foto, nè verbale del vigile, rischio di essere coinvolta in questa truffa bella e buona? Ho letto che è chi chiede il risarcimento a dover dimostrare la mia responsabilità, e non io a dover dimostrare il contrario, è davvero così?
Se è così, non capisco che convenienza abbia avuto questo signore a fare denuncia, perciò temo ci sia qualcosa sotto. Inoltre la controparte assicurata non è lui ma una signora, e ripensandoci ha dovuto leggere la targa per trascriverla (un uomo meccanico che non sa a memoria la propria targa non è strano?). è possibile che stesse provando la macchina di una cliente quando mi ha tamponato, e a lei abbia poi raccontato che gli sono andata addosso io?
Per il futuro: come devo comportarmi in circostanze del genere? é possibile che uno debba correre a fare denuncia anche quando non ha avuto danni, oltre che colpa, contro una persona che ti prega di venirgli incontro?
Grazie mille a chiunque voglia esprimere pareri o consigli riguardo questa vicenda.

Bianca

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da Cold_eyes_86 » 29/04/2009, 22:44

Ciao Bianca, inanzituttto benvenuta!
Io penso proprio che due testimoni siano più che sufficienti, soprattutto se lui in macchina non aveva nessuno!!
Ti risponderà sicuramente qualcuno che ne sa più di me...
Per ora mantieni la calma che si risolve tutto!
Parla con il tuo assicuratore, parlagli dei testimoni, spiegagli dettagliatamente come è andata.
Ciaooo! :ciao :ciao :ciao :ciao

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da dami65 » 30/04/2009, 13:13

Ciao Bianca, a seguito di quello che ci racconti, urge sapere:
1. Al momento del sinistro oltre a ricevere i dati della controparte (chi tamponava) anche tu hai fornito i tuoi dati?
2. Hai fatto delle foto ad entrambi i veicoli?
3. Oltre hai tuoi testimoni presenti al fatto ce ne erano altri?
4. Hai un preventivo dei danni materiali subiti?
5. Hai subito lesioni? sono state refertate?
6. Precisamente quando è avvenuto il sinistro?

Attendiamo risposte....

:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

bianca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/04/2009, 18:46

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da bianca » 30/04/2009, 13:29

Ciao Dami,
ti ringrazio molto per il tuo aiuto :)
Ecco le risposte alle tue domande:
1) Si li ho forniti
2) No, non ho fatto foto
3) Lui era solo, io avevo due passeggeri
4) Non ho subito danni
5) nessuno ha subito lesioni
6) il 25 marzo 2009

Grazie mille!
:ciao
Bianca

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da dami65 » 01/05/2009, 14:54

bianca ha scritto:Ciao Dami,
ti ringrazio molto per il tuo aiuto :)
Ecco le risposte alle tue domande:
1) Si li ho forniti
2) No, non ho fatto foto
3) Lui era solo, io avevo due passeggeri
4) Non ho subito danni
5) nessuno ha subito lesioni
6) il 25 marzo 2009

Grazie mille!
:ciao
Bianca
Se non avete compilato il modulo CAI (vecchio CID), non vedo perchè dovevi fornire i tuoi dati.
Dal mio punto di vista, il tipo è stato abbastanza furbo, perciò ti consiglio di rivolgerti immediatamente alla tua agenzia di assicurazione. L'impiegato ti aiuterà alla compilazione del modulo CAI, dove riporterai i nominativi dei testimoni presenti al momento dell'incidente e indicherai esattamente i punti d'urto e i danni visibili subiti dalle vetture ...al proseguo della pratica penserà la tua assicurazione.
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

bianca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/04/2009, 18:46

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da bianca » 01/05/2009, 19:53

Se non avete compilato il modulo CAI (vecchio CID), non vedo perchè dovevi fornire i tuoi dati.
Potevo negarli? Io i suoi li ho presi, per precauzione, lui non aveva il diritto di prendere i miei?
Dal mio punto di vista, il tipo è stato abbastanza furbo, perciò ti consiglio di rivolgerti immediatamente alla tua agenzia di assicurazione. L'impiegato ti aiuterà alla compilazione del modulo CAI, dove riporterai i nominativi dei testimoni presenti al momento dell'incidente e indicherai esattamente i punti d'urto e i danni visibili subiti dalle vetture ...al proseguo della pratica penserà la tua assicurazione.

La mia agenzia mi ha fatto fare una denuncia di sinistro, corredata di elenco testimoni con recapiti, e schema della dinamica dei fatti: è la stessa cosa? Era meglio compilare il CAI?

Secondo la tua esperienza, nel caso (probabile, se il tipo non è un mentecatto) in cui il tamponatore presenti dei testimoni a suo favore, ci sono possibilità che gli diano ragione?
Un'ultima cosa: nella denuncia ho scritto che nessuno ha subito danni visibili. Per la precisione io ho il paraurti leggermente rientrato, esito di un tamponamento subito un anno fa e già risarcitomi (ho conservato la documentazione). Questa cosa può giocare a mio sfavore?
Grazie infinite per il supporto Dami, buon primo maggio
:ciao :ciao :ciao
Bianca

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da Kunta Kinte » 01/05/2009, 20:33

E' molto improbabile che si creda alla versione che stavi facendo retromarcia in prossimità di immetterti in rotatoria........... a che prò fare tale manovra?....per invertire la marcia bastava entrare in rotatoria e usarla per girare .quindi il tizio anche se si presenta con testimoni (fasulli) difficilmente viene creduto.

Comunque hai dei testimoni a favore...........hai spiegato il tutto all'assicurazione.....non dovresti aver problemi.

P.S. fornire i dati è obbligatorio (art 189 commi 4 e 9 CdS)..il rifiuto comporta la sanzione di 74,00 euro e la decurtazione di 2 punti.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da Massy » 01/05/2009, 23:00

fornire i dati è obbligatorio (art 189 commi 4 e 9 CdS)..il rifiuto comporta la sanzione di 74,00 euro e la decurtazione di 2 punti.
Già. E nel caso l'altro non vuol darceli è lecito richiedere l'intervento della polizia :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da dami65 » 02/05/2009, 11:40

Massy ha scritto:
fornire i dati è obbligatorio (art 189 commi 4 e 9 CdS)..il rifiuto comporta la sanzione di 74,00 euro e la decurtazione di 2 punti.
Già. E nel caso l'altro non vuol darceli è lecito richiedere l'intervento della polizia :)
"Se qualcuno mi tampona e non vuole firmare il modulo CAI, non fornisco i miei dati se non intervengono le autorità".
A quel punto non mi posso rifiutare... Vedi quanto riportato da Kunta.

Chiaro che in accordo bonario se le parti non sono "oneste" accade quello che Bianca ci racconta...
Quindi, quanto scrivo sopra vale quale consiglio per la prossima volta.... :wink:
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

bianca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/04/2009, 18:46

Re: [tamponamento] il tamponatore ha denunciato il falso

Messaggio da bianca » 04/05/2009, 10:41

Grazie mille a tutti voi che mi avete risposto.
Sono rimasta colpita da questo sito, è ricco di sezioni interessanti, penso che ci ritornerò a curiosare (e spero mai più nella sezione sinistri!!)
:ciao :ciao
BIanca

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti