Tamponamento subito

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Kleberson
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/12/2009, 9:54

Tamponamento subito

Messaggio da Kleberson » 10/12/2009, 11:11

Salve a tutti. E' da tempo che seguo questo forum, ed oggi - ahimè - mi trovo ad aprire un topic per un fatto personale.

Alcuni mesi fa mia sorella ha dovuto frenare all'improvviso per non investire un gatto, ed è subito stata violentemente tamponata da dietro. La persona che l'ha investita ha subito ammesso la propria colpa e, anche se un po' restia a farlo, ha lasciato i propri dati. L'indomani ci ha comunicato che preferiva risarcire direttamente i danni perchè non voleva che le aumentassero la classe bonus/malus, ma l'abbiamo invitata a fare la denuncia alla propria assicurazione perchè mia sorella ha pure subito danni fisici. Qualche tempo dopo abbiamo saputo che questa persona ha dichiarato di aver ragione, e dopo aver dato mandato all'avvocato per far valere le nostre ragioni, siamo venuti a sapere che l'investrice ha dichiarato che la nostra vettura era ferma nel mezzo della strada poco dopo l'incrocio, per cui non ha potuto fare a meno di centrarla, e se non esibiamo altra testimonianza, la sua assicurazione intende liquidarla :ooh . Fra l'altro, come da noi sempre sostenuto, l'incidente è avvenuto almeno 10 metri più avanti del punto di svolta (abbiamo anche riportato il numero civico corrispondente). Il nostro legale ha detto che potremmo rispondere con la testimonianza di mia madre, che era passeggero del veicolo, ma sostiene che essendo un familiare non sarebbe molto credibile, quindi c'è il rischio che al massimo si arrivi ad un concorso di colpa.

Ma è possibile che alla controparte basti così poco per farla franca ? Fermo restando che l'impatto è avvenuto più avanti, l'articolo 141 del Codice della Strada ai comma 2 e 3 non smentisce la sua "giustificazione" ?

Fra l'altro l'incidente è avvenuto in un centro abitato, e il perito ha stimato danni per oltre 2 mila euro sulla nostra vettura, quindi a mio avviso ciò implica che questa persona non regolasse la velocità in modo adeguato al tipo di strada.

vstrippoli
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/12/2009, 15:51

Re: Tamponamento subito

Messaggio da vstrippoli » 10/12/2009, 16:08

Scusa ma i tuoi dubbi non hanno nulla a che fare con il codice della strada e le norme a esso collegate. Il tuo dubbio riguarda l'efficacia probatoria in un contenzioso civile. In questo contesto il giudice non può che dare retta alle persone che portano la loro testimonianza. Una mia amica è stata tamponata in un incrocio (più o meno come è successo a tua sorella). La persona che l'ha tamponata propone una soluzione personale (anche qui come è accaduto a tua sorella). Ma alla fine questa persona, che in un primo momento si era rivelata molto accomodante, denuncia alla due compagnie di assicurazione, la sua e quella della mia amica, che quest'ultima, facendo retromarcia per uscire da un parcheggio, va a collidere contro la loro auto, con tanto di testimoni! Secondo te chi ha ragione? quale versione è la più vera? Qual è la versione VERA? Il mio consiglio è questo: se ho ragione facciamo subito il CID dove tu firmi sotto la scritta HO TORTO e io firmo sotto la scritta HO RAGIONE, altrimenti chiamiamo i vigili (spesso c'è molto da aspettare). Se ho torto... ho torto.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Tamponamento subito

Messaggio da ottobre_rosso » 10/12/2009, 17:52

la nostra vettura era ferma nel mezzo della strada poco dopo l'incrocio, per cui non ha potuto fare a meno di centrarla
a prescindere dal fatto che non capisco il senso della frase non ha potuto fare a meno di centrarla (se fosse stata una persona ferma in mezzo alla strada l'avrebbe investita? :roll: ), avete fatto delle foto, anche col cellulare, per testimoniare la posizione dei mezzi al momento del sinistro? magari tenendo riferimenti esterni?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Kleberson
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/12/2009, 9:54

Re: Tamponamento subito

Messaggio da Kleberson » 10/12/2009, 19:17

ottobre_rosso ha scritto:
la nostra vettura era ferma nel mezzo della strada poco dopo l'incrocio, per cui non ha potuto fare a meno di centrarla
a prescindere dal fatto che non capisco il senso della frase non ha potuto fare a meno di centrarla (se fosse stata una persona ferma in mezzo alla strada l'avrebbe investita? :roll: ), avete fatto delle foto, anche col cellulare, per testimoniare la posizione dei mezzi al momento del sinistro? magari tenendo riferimenti esterni?
E' quello che ho pensato anche io, non ha molto senso questa giustificazione. D'altronde, trattandosi di centro abitato, potevano anche esserci auto in coda. Comunque, sfortunatamente non abbiamo alcuna foto. L'unico segno di buona fede (per quel che può valere) è che abbiamo sempre dichiarato il numero civico all'altezza del punto in cui è avvenuto l'incidente, che dista almeno 10 metri dal punto descritto dalla controparte.

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Re: Tamponamento subito

Messaggio da aletom79 » 13/12/2009, 23:14

:eh
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: Tamponamento subito

Messaggio da avv_ben » 22/12/2009, 12:09

Ciao, sono un avvocato, mi occupo prevalentemente di RC auto. A mio parere la dinamica dell'incidente è tale per cui anche qualora vi fossero testimonianze sul fatto che il veicolo di tua sorella fosse fermo, persino di traverso, comunque la ragione sarebbe di tua sorella fino a prova contraria. Come dici tu l'art. 141, II e III comma consente di superare la presunzione di concorso di colpa stabilita dall'art. 2054 c.c..
A un mio cliente che è andato a sbattere contro un veicolo abbandonato in mezzo alla strada ho detto che al massimo può sperare in un piccolo concorso di colpa.
E' vero anche quello che hanno detto le persone che sono intervenute prima di me, un'eventuale testimonianza a vostro sfavore la farebbe fare franca anche a una persona totalmente colpevole. Però la testimonianza deve essere tale per cui la colpa ricada totalmente sul veicolo tamponato. Dire che la macchina era ferma in mezzo alla strada non basta forse nemmeno per un concorso di colpa.
Ovviamente il mio parere è viziato dalla mancanza di informazioni, e se il tuo avvocato dice che dovete prepararvi al concorso di colpa avrà le sue ragioni.
Bisognerebbe scrivere alla compagnia di Tua sorella, richiedendo l'integrale risarcimento di tutti i danni, specificando che poichè la responsabilità dell'incidente è totalmente della controparte, non dovranno essere corrisposte somme alla compagnia della tamponante e non dovrà essere attribuito alcun malus a tua sorella.
AB
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Tamponamento subito

Messaggio da ottobre_rosso » 22/12/2009, 14:39

Benvenuto su Sicurauto avv_ben

:welcome:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: Tamponamento subito

Messaggio da avv_ben » 22/12/2009, 17:19

Grazie! :ciao
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite