Trasporto di animali domestici in auto

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
woodelfo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/07/2003, 8:42
Località: Roma

Trasporto di animali domestici in auto

Messaggio da woodelfo » 04/08/2003, 10:01

L'Art.169 "Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore" al comma 6 dice che
"Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell'articolo 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici di piccola taglia, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C."

E' ovviamente nel mio interesse cercare il massimo della sicurezza nella guida, ma trovo sia esagerato montare reti o addirittura griglie per qualche volta che porto il mio cagnolino in auto (cosa che non capita spesso visto che di solito passeggia e corre vicino casa). Non considero nemmeno l'ipotesi di rinchiuderlo in una gabbia (diventerebbe pazzo!). Ma se io porto il mio cane (piccola taglia) nel vano portabagagli legandolo, con il suo guinzaglio, ad un gancio in acciaio (e quindi non può di certo saltare oltre il portabagagli), commetto un'infrazione?
Inoltre, anche se non è il mio caso ma per pura curiosità, se uno ha due cani non di piccola taglia (tipo due cani lupo), cosa fa?

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 05/08/2003, 11:20

ma trovo sia esagerato montare reti o addirittura griglie per qualche volta che porto il mio cagnolino in auto
Io uso una griglia asportabile universale che si regola in altezza e si fissa "da sola" cioè facendo pressione sul tetto e sul ripiano del porta bagagli.
In poche parole ha dei piedi che si estendono e con delle gomme tonde fanno pressione e fissano la rete...
Magari la spiegazione non è eccellente ma se vai in un venditore di accessori per auto basta che chiedi delle griglie divisorie per cani universali. Il prezzo si aggira intorno ai 20 €uro...

Ah, queste griglie vanno bene per auto 3 o 5 porte stle fiat Punto ad esempio o Polo Variant...

Ad essere sincero non so se c'è una normativa che regolamenta anche l'uso di queste griglie asportabili, ma non penso...

Alcune case (vedi Fiat) hanno nella loro linea accessori griglie su misura facilmente montabili e smontabili, queste sono migliori se uno spesso trasporta il cane nel portabagagli...
Ma se io porto il mio cane (piccola taglia) nel vano portabagagli legandolo, con il suo guinzaglio, ad un gancio in acciaio (e quindi non può di certo saltare oltre il portabagagli), commetto un'infrazione?
Se si applica la legge alla lettera si, anche se è evidente che il cane non avrebbe come entrare nell'abitacolo... (cmq io te lo sconsiglio perchè il cane potrebbe farsi del male con il guinzaglio, ad esempio legarsi le zampe o ancora peggio strozzarsi...).

Spero di esserti stato utile!
Ciao, Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 12 ospiti