Trazione integrale non permanente...che bufala.

Hai dubbi o perplessità riguardo a qualche sistema di sicurezza? Faremo di tutto per aiutarti! In più alcuni approfondimenti tecnici

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 19/02/2004, 23:47

Non cambia nulla anche con la trazione anteriore o posteriore (a meno che gli stessi non slittino) : girano ovviamente alla stessa velocità.

Chiaro che in curva, a causa dei differenziali le velocità differiscono perchè le ruote interne, facendo meno strada, girano più lentamente.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 20/02/2004, 15:28

Cambia solo la coppia trasmessa non la "velocità"...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Raptor6
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 07/01/2004, 17:20
Località: Torino

Messaggio da Raptor6 » 20/02/2004, 17:01

Azz... che figura... stavo rileggendo ora il mio post... come cavolo ho fatto ha scrivere una banalità del genere.... si vede che era in preda all'attacco di mal di denti post estrazione... Sorry... :P :D :P :D :P

Raptor6
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 07/01/2004, 17:20
Località: Torino

Messaggio da Raptor6 » 20/02/2004, 17:02

Azz... che figura... stavo rileggendo ora il mio post... come cavolo ho fatto ha scrivere una banalità del genere.... si vede che era in preda all'attacco di mal di denti post estrazione... Sorry... :P :D :P :D :P

Piolaccio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 15/03/2004, 10:11

Messaggio da Piolaccio » 15/03/2004, 10:32

Ciao a tutti, ho letto che qualcuno ha ancora dei dubbi sull'importanza della trazione integrale permanente!!Dato che le curve determinano un differente numero di giri tra l’assale anteriore e quello posteriore, devono avere un differenziale centrale che ripartisca la potenza (vd. Audi A4 quattro). Se il differenziale è sostituito da un giunto viscoso (sistema Syncro) che consente di ripartire la coppia* motrice anteriormente e posteriormente solo quando i due assali hanno velocità diverse, non si può a rigore parlare di integrale permanente, piuttosto di vettura con inserimento automatico della trazione integrale. Se il collegamento fra ruote anteriori e posteriori è rigido, la «4x4» non è sicuramente permanente (bensì integrale inseribile ) poiché questo tipo di trazione integrale si può utilizzare solo su fondi con scarsa aderenza (neve, fango, sabbia), pena anomale usure dei pneumatici a causa del loro strisciamento sul terreno, sollecitazioni alla trasmissione, indurimento dello sterzo e bloccaggio contemporaneo di tutte le ruote nelle frenate d’emergenza (a meno che non vi sia un dispositivo che, in frenata, disinnesti automaticamente la trazione integrale).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti