Tutelarsi su un incidente

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
pas25
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/06/2009, 13:20

Tutelarsi su un incidente

Messaggio da pas25 » 15/06/2009, 13:24

Ciao ragazzi,
sfortunatamente sabato 13 sono stato vittima di un autista alquanto distratto. Un tizio, avendo superato la strada dove avrebbe dovuto girare, ha pensato "bene" di fare retromarcia senza guardare, venendomi inevitabilmente addosso. :-[
Mi sono accorto subito che la mia auto aveva il cofano (praticamente rifatto nemmeno un anno fa) sollevato sulla parte anteriore e lucidandolo, si vede benissimo la "linea" dove il cofano si è piegato.
Il mio carrozziere ha detto che andrebbe tirato, stuccato e riverniciato (costo non inferiore a 400€). Pe non parlare poi dei supporti dei fari che si sono rotti.
Purtroppo, non avendo un modulo CID, ci siamo limitati a prendere tutti i dati del caso.
Stamattina ho quindi provveduto a denunciare il sinistro presso la mia compagnia assicurativa. In questo modo però, non mi metto al sicuro da una eventuale denuncia "volutamente errata" da parte del tizio presso la sua compagnia assicurativa.

Quello che vorrei sapere è: come posso difendermi e tutelarmi da questa evenienza?

Vi ringrazio.

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Tutelarsi su un incidente

Messaggio da Fustino83 » 15/06/2009, 13:36

In questo modo però, non mi metto al sicuro da una eventuale denuncia "volutamente errata" da parte del tizio presso la sua compagnia assicurativa
.

Se intendi che l'altro và a dichiarare che lo hai tamponato, se non hai testimoni o altre prove potrebbe essere un problema, siccome i danni sarebbero molto simili in entrambi i casi.
Salud - Daniele

Immagine

pas25
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/06/2009, 13:20

Re: Tutelarsi su un incidente

Messaggio da pas25 » 15/06/2009, 13:39

I danni purtroppo li ho riportati solo io, almeno a vista. La sua auto è intatta. Con me c'era la mia ragazza, ma volendo anche la sua potrebbe dichiarare che sono stato io a tamponarlo.
Non credo che entrambi i testimoni possano essere considerati attendibili.

Quindi non ho nessun modo per tutelarmi?

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Tutelarsi su un incidente

Messaggio da Fustino83 » 15/06/2009, 13:50

I testimoni sono attendibili tutti, si il problema è che possano dichiarare il falso e quindi diciamo essere 2 a 2, gli andrebbe rammentato però che se viene accertato da un eventuale giudice che si dichiara il falso si finisce direttamente nel penale.

La cosa giusta che hai fatto è andare dalla assicurazione a spiegare immediatamente l'accaduto.
Salud - Daniele

Immagine

pas25
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/06/2009, 13:20

Re: Tutelarsi su un incidente

Messaggio da pas25 » 15/06/2009, 14:13

Non mi resta che sperare nell'onestà di quel ragazzo allora!!

Grazie mille per le risposte.

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Re: Tutelarsi su un incidente

Messaggio da aletom79 » 16/06/2009, 19:21

prova a contattare la controparte e compilare il modulo blu (cid) facendo apporre la sua firma, cosi fai innanzitutto indicare che lui effettuava manovra di retromarcia e soprattutto mettendo la firma si riducono i tempi.
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti