UNA VOLVO DALLE DONNE X LE DONNE

Discutiamo dei vari modelli di auto in commercio o quelli in uscita. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

UNA VOLVO DALLE DONNE X LE DONNE

Messaggio da marko » 01/07/2004, 11:05

L'hanno pensata, progettata, disegnata e finalmente costruita, tutta come piace a loro. È l'auto delle donne. Si chiama "Ycc" - Your Concept Car - un prototipo, e tale dovrebbe rimanere, che Volvo dedica all'universo femminile.

Massima praticità e funzionalità, senza, ovviamente, trascurare il design. Sotto una silhouette da coupé si cela un bagagliaio molto capiente. Dato che la maggior parte delle donne manager "viaggia" da sola, i sedili posteriori (peraltro pronti ad accogliere il seggiolino per l'eventuale pargolo) sono estratti solo quando serve. Le porte si aprono automaticamente ad ala di gabbiano, sedile e volante si spostano per facilitare l'accesso a bordo, la pedaliera è a prova di "tacco alto" e nei poggiatesta è previsto un incavo per la coda di cavallo.

Laddove di solito ci sono le leve di cambio e freno a mano (entrambi automatici), è stato ricavato un vano dove riporre la borsetta. Per tenere tutto ordinato nell'abitacolo, con rivestimenti intercambiabili di pelle, velluto e lana, cosa c'è di meglio che un vano frigorifero per la bottiglia dell'acqua, un cestino per la spazzatura, e, addirittura, un portaombrelli?

La sorpresa più grande (sicuramente gradita al gentil sesso, ma non solo) arriva quando è il momento di parcheggiare: il sistema "Autopark" non solo "valuta" se lo spazio a disposizione è sufficiente, ma aziona addirittura il volante per facilitare la manovra; un dispositivo provvede poi a spegnere automaticamente il motore e a riaccenderlo al solo tocco dell'acceleratore, quando è il momento di ripartire.

Pochi pensieri anche per la carrozzeria, visto che la particolare vernice lascia scivolare via la polvere. Se mai dovesse capitare di forare un pneumatico, infine, la tecnologia runflat (fornita da Pirelli) consente di proseguire tranquilli - pardon, tranquille - sino al primo gommista, o al primo rappresentante del sesso forte disposto a dare una mano.

il link:
http://www.quattroruote.it/auto/mondoau ... dice=27939

Immagine
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
MeloS
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 24
Iscritto il: 16/01/2004, 0:12

Messaggio da MeloS » 03/07/2004, 15:25

:( :o :ooh :eh :( :o :ooh :eh :( :o :ooh :eh

Vi prego... fatemi vedere una foto del portaombrello!!!

:( :o :ooh :eh :( :o :ooh :eh :( :o :ooh :eh
Cinture allacciate
luci accese anche di giorno
e prudenza... SEMPRE!!!
(Nico ©)

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 05/07/2004, 16:52

1 spreco x 1 donna, anche se manager... e poi x potersi definire fino in fondo autovettura x donna, bisognerebbe installargli pure il pilota automatico... quanti pericoli in meno x strada... :P :D :P :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti