Urgente: Patente A conseguita prima del 1986

Ecco un forum interamente dedicato alle patenti e al patentino per i ciclomotori

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
lillo1968
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 29/05/2006, 11:05

Urgente: Patente A conseguita prima del 1986

Messaggio da lillo1968 » 29/05/2006, 11:23

Volevo capire bene il mio caso particolare.

Possiedo la patente B dal giugno 1986.
Nel Giugno del 1984 ho conseguito la Patente A ( quella che per l'epoca serviva a guidare i motocicli 125 a 16 anni ).

Devo affrontare un viaggio all'estero con il mio TMAX 500 e sono in forte dubbio sulla mia situazione.

Ho sentito la Motorizzazione e mi hanno garantito che la mia patente vale anche come A3. Dovrebbe essere cosi' perche' ho conseguito la patente A prima dell'1/1/1986.

Tuttavia sulla mia attuale patente B non e' riportata nessuna indicazione sul fatto che io possedessi una Patente A gia' nel 1984. La mia attuale patente B non presenta asterischi nella riga riservata alla A, presenta il numero della patente nella riga della B e gli asterischi in tutte le altre righe.

L'impiegata della motorizzazione mi ha garantito che la mia patente e' valida anche per le moto all'estero e fin qui tutto bene.

Mi resta comunque un dubbio.

Come puo', durante un controllo, un agente di polizia straniera sapere che io possedevo la patente A fin dal 1984? :roll:

La patente B di mia moglie,mia coetanea ma che non ha mai avuto alcuna patente A, e' esattamente come la mia !! :roll:

Devo fare qualche procedura o posso viaggiare cosi'?

Tra l'altro devo partire tra 4 giorni e pensare a farsi emettere una qualsiasi pratica in 3 giorni e' da ricovero 8)... al massimo diro' agli agenti di polizia stranieri che la motorizzazione dice che sono apposto :D

A parte gli scherzi, chi sa darmi qualche indicazione al riguardo?

Grazie in anticipo.

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 31/05/2006, 12:24

Quella famosa data è riferita alle patenti B e non a quelle A. Considerato che, fino al 30 settembre 1999, (non vorrei errare, spero che qualcuno confermi), le patenti cosiddette A1, cioè conseguite prima dei 18 anni, in automatico, a 18 anni si trasformavano in A2 e dopo due anni A3. Per cui visto le date di cui parli, non dovresti avere nessun tipo di problema. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

lillo1968
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 29/05/2006, 11:05

Messaggio da lillo1968 » 01/06/2006, 15:42

Transistore1 ha scritto:Quella famosa data è riferita alle patenti B e non a quelle A. Considerato che, fino al 30 settembre 1999, (non vorrei errare, spero che qualcuno confermi), le patenti cosiddette A1, cioè conseguite prima dei 18 anni, in automatico, a 18 anni si trasformavano in A2 e dopo due anni A3. Per cui visto le date di cui parli, non dovresti avere nessun tipo di problema. Ciao.
bene, grazie....

PS. causa freddo intenso e' saltato il viaggio sulle Alpi Marittime Francesi e abbiamo deciso di puntare la gomma davanti verso sud... in Italia. :ok

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti