Urto con catena non segnalata

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Phasoo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/02/2009, 14:56

Urto con catena non segnalata

Messaggio da Phasoo » 04/02/2009, 15:08

Salve,
premetto che ho cercato se il mio problema era già stato discusso ma non ho trovato niente ..
Ieri, verso le 19:00 (buio e pioveva) ho urtato contro una catena divisoria di un parcheggio (poco illuminato) non segnalata. Specificando:
Mi accingevo a girarmi in un parcheggio lato strada a 2 uscite (tipo distributore .. si entra da una parte e si esce dall'altra).. Entrato nella prima con l'intenzione di uscire alla seconda, ho urtato una catena in ferro (bella grossa) che tagliava in 2 il parcheggio e tesa per almeno 6/7 metri senza nessun segnale catarinfrangente .. ho strisciato completamente il cofano e una piccola parte di carrozzeria tra fanale e mascherina .. il carrozziere mi ha quantificato i danni in 220€ circa per la riverniciatura totale del cofano !!

Domanda:
E' possibile farsi valere in quanto la catena non era segnalata da profilo o cartello catarinfrangente ? A mio parere necesssario vista la lunghezza della stessa !!

Grazie .. spero di essere stato abbastanza chiaro !!

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da Federico Autotecnica » 04/02/2009, 17:59

A mio parere i presupposti ci sono tutti.
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da dami65 » 04/02/2009, 23:11

FEDELELLA ha scritto:A mio parere i presupposti ci sono tutti.
Concordo, anche se mi piacerebbe sapere se il parcheggio è area pubblica oppure privata. In un certo senso potrebbero cambiare le cose...
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da aletom79 » 04/02/2009, 23:57

se puoi descrivi meglio il luogo in cui è avvenuto l'incidente
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da ottobre_rosso » 05/02/2009, 7:46

magari accompagnato da qualche foto...

Benevenuto in Sicurauto,Phasoo :ciao
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da Nostromo » 05/02/2009, 9:57

se è un parcheggio ad accesso libero direi che chi lo gestisce è decisamente in torto!

poteva passare uno in moto e farsi molto male :giu

Phasoo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/02/2009, 14:56

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da Phasoo » 05/02/2009, 16:23

ottobre_rosso ha scritto:magari accompagnato da qualche foto...

Benevenuto in Sicurauto,Phasoo :ciao

Grazie per il benvenuto !! :beer

Spero che questo disegnetto rappresentativo vi chiarisca le idee

Immagine

La traccia rossa erano le mie intenzioni (cioè girasi per tornare indietro) .. il parcheggio non aveva nessuna sbarra o dissuasore, quindi liberissimo .. Il parcheggio è di fornte a quel quadratone nero dove ci sono aziende private .. non saprei dire se è privato o pubblico .. a occhio privato !!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da ottobre_rosso » 05/02/2009, 16:33

Nell'attesa che qualcuno ti dia info precise in merito, ti consiglio di fare qualche foto giusto per immortalare la scena, in modo che sia ben visibile la catena e i vari riferimenti.
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da dami65 » 05/02/2009, 21:39

Da quello che vedo deduco che quell'area di parcheggio è privata ad uso pubblico...
Ricerca chi amministra lo stabile e il parcheggio antistante e richiedi tramite racc. a.r. l'assicurazione alla quale copre i danni a terzi. Dopodicchè certifica i danni tramite preventivo e/o fattura e richiedili alla compagnia.
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Re: Urto con catena non segnalata

Messaggio da aletom79 » 05/02/2009, 21:58

perfetto il consiglio di dami65.
Però non puoi fare il risarcimento diretto e richiedere i danni alla tua compagnia, devi chiederli alla compagnia assicurativa di quel condominio se hanno una polizza oppure i danni al proprietario del parcheggio.
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite