Usura pneumatici

Cosigliamoci o confrontiamoci sulla scelta migliore da effettuare su: Spike spider, catene da neve, Autosock, gomme invernali e normali, etc.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Usura pneumatici

Messaggio da mariopagnanelli » 05/11/2010, 14:12

ottobre_rosso ha scritto: un aumento di pressione del pneumatico non ne diminuisce il consumo, semplicemente lo distribuisce in maniera differente (maggior pressione -> maggior consumo al centro del battistrada)
Non so ...
rispetto ai 2.2 prescritti, io li tengo a 2.5.
Mai osservato maggiore usura al centro.

A quanto ho capito, era un inconveniente proprio dei vecchi pneumatici (radiali? ... boh! Non ho mai saputo esattamente il significato ...), roba degli anni '60 ...

Con le nuove gomme, non si deforma.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11029
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Usura pneumatici

Messaggio da ottobre_rosso » 05/11/2010, 17:18

anch'io li tengo circa 0.3 bar in piu' rispetto a quanto prescritto sul libretto e non noto alcuna differenza nel consumo del pneumatico. Evidentemente occorre un delta maggiore per riscontrare qualcosa
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: Usura pneumatici

Messaggio da Jak » 08/11/2010, 9:59

Dipende dal tipo e misura di pneumatico utilizzato, oltre che dal tipo di strada e dal tipo di guida.

Le automobili moderne, in genere, utilizzano pneumatici in misure più larghe, con spalla più ribassata e robusta, rispetto ale auto del passato.

Il "trucchetto" può funzionare qualora si manifesti un'elevata usura sull'esterno, rispetto all'interno, tipico per chi, come me, deve affrontare molte rotatorie nel percorso quotidiano. Se non si incontra questo problema, aumentare la pressione di qualche decimo non ha nessuna influenza sul rendimento, solo un po' meno assorbimento delle asperità (al contrario, qualche decimo di atm in meno, sarebbe già in grado di limitare la risposta dello pneumatico. C'erano delle prove specifiche, forse fatte da quattroruote, che evidenziavano questo).
Ovviamente è da riparametrare alla combinazione vettura/pneumatico: un'utilitaria che monta pneumatici abbastanza larghi probabilmente non lo evidenzierà affatto. Una vettura molto pesante lo evidenzierà probabilmente un po' di più.

Lo stile di guida, ovvimante, incide pesantemente su ogni condizione della vettura, dal cosnumo degli pneumatici, al consumo stessod ella vettura.

wyoming
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 17
Iscritto il: 18/06/2009, 8:52

Re: Usura pneumatici

Messaggio da wyoming » 08/11/2010, 18:50

a me di solito si consuma di più l'anteriore sinistra penso perchè viaggio abbastanza spesso da solo. non so per quale altro motivo anche se in effetti il mio peso rispetto ai 700 kg che ci saranno sul muso non è che incida parecchio...

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Usura pneumatici

Messaggio da mariopagnanelli » 09/11/2010, 1:06

Non credo sia per quello ... altrimenti tutte le macchine del mondo avrebbero lo stesso difetto!

Hai controllato:
- bilanciamento frenata ( lo si fa alla revisione)
- convergenza
- controlli regolarmente la pressione ?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti