[Valore commerciale scarso] danno a veicolo: cosa fare?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1507
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da mariopagnanelli » 21/12/2010, 1:09

Sicurauto ha scritto:Mi sono dimenticato di fare i complimenti all'autore dell'articolo: davvero ben fatto :ok
Mi ero perso questa discussione ... veramente interessante!!

RobyMax1
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 20/12/2010, 15:47
Nome: Roberto

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da RobyMax1 » 22/12/2010, 17:28

A quanto pare...non c'è nessuna buona notizia... :-[

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1134
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da avv_ben » 30/12/2010, 11:48

Non mi piace fare il difensore delle assicurazioni, ma devo dire che nella mia esperienza casi così eclatanti di scorrettezza non ne vedo molti.
Mi stupisce che il tuo legale non abbia iniziato la causa. Certamente avrà le sue ragioni.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da SicurAUTO » 30/12/2010, 19:02

Oppure sta lavorando male...

Stefano777
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/04/2011, 18:32
Nome: stefano

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da Stefano777 » 19/04/2011, 18:56

Vorrei sottoporvi il mio caso....
Ho acquistato una moto usata da un concessionario per il valore di 1500 euro 300 in contanti ed 1200 con fattura rilasciata dal venditore ed esibita al liquidatore. La moto era un po vecchia come imatricolazione ma tenuta come nuova e con pochi klm unico propietario.
E questo è il valore più o meno di queste tipi di moto come mercato del usato...
L'ho assicurata contro il furto per un valore obligatorio minimo di 1500 euro con una franchigia di 150 euro. Dopo tre mesi mi è stata rubata ... il tutto avveniva verso il 20 di dicembre 2010...... dopo varie presentazioni di documenti, alcuni anche costosi 72 euro..... ora l assicurazione mi vuole risarcire, tolta la franchigia di 150 euro, di soli 250 euro......
Spiegazione: perchè e troppo vecchia e secondo i loro listini questo è il valore... anche se il valore commerciale di questi modelli di moto varia dai 1200 ai 1800 euro

Come devo comportarmi? avete qualche consiglio?

grazie.

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1134
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da avv_ben » 26/04/2011, 11:55

In questi casi non ci sono riferimenti aventi valore legale. DI solito si utilizzano le quotazioni eurotax che sono quotazioni svizzere, oppure i listini di quattroruote per le autovetture.
E' assurdo che una moto che varrebbe 400 euro (al lordo di franchigia) secondo l'assicurazione a Lei sia costata 1500.
In ogni caso se Lei l'ha assicurata contro il furto per 1.500 euro non capisco perchè adesso non le diano i 1500 euro meno la franchigia.

Io porterei la polizza e tutti i documenti a un avvocato.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Leo68
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/03/2012, 8:29
Nome: Leo

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da Leo68 » 07/03/2012, 8:46

Salve a tutti.
Mi scuso preventivamente se questo post riguarda un argomento gia' trattato.
Ho subito recentemente un tamponamento con danno (da preventivo del carrozziere) di 1500 euro circa.
Ho fatto il cid, non ho avuto problemi a dimostrare di essere dalla parte della ragione.
La mia assicurazione mi ha detto (informalmente per ora) che mi risarcira' 850 euro, piu' iva ( a seguito dell'inoltro da parte mia della fattura della riparazione), in virtu' dell'eta' vetusta del mezzo (Ford Fiesta 1300), che in effetti seppur in buono stato risulta immatricolato nel 1995. Ho ribattutto che l'auto seppur vecchia ha subito recentemente una serie di lavori
drastici (es. 2 anni fa è stato completamente rifatto il motore) che ne dovrebbero aumentare il valore commerciale.Per dimostrar cio', su richiesta del perito, ho inviato copia della fattura del lavoro di rinnovo del motore , avvenuto a settembre 2009 e ammontante a circa 1200 euro.
Ora mi chiedo , questi lavori di quanto dovrebbero aumentare il valore commerciale della macchina ? Mi sembra che aggiungere , come è stato fatto, al valore commerciale (a quanto pare di 500 euro) del mezzo, solo 350 euro, in base ad un lavoro che in realta' oltre ad essere abbastanza recente è costato 1200 euro mi sembra poco adeguato .
Cosa ne pensate ? Di quanto dovrebbe aumentare il valore in base al motore che è praticamente nuovo, e che in fondo assieme alla carrozzeria è la parte fondamentale dell'auto ? E , in definitiva, che speranze ho io di vedermi completamente risarcita la spesa sostenuta per far riparare il mezzo ?
Ringrazio anticipatamente chiunque mi risponda o mi dia indicazioni utili.

Leo

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10804
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da ottobre_rosso » 07/03/2012, 9:02

nell'attesa che intervenga l'Avv. Benevento ti invito a leggere il messaggio [Valore commerciale scarso] danno a veicolo: cosa fare?

p.s. Leo, ho unito la tua discussione con la presente trattando lo stesso oggetto
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Leo68
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/03/2012, 8:29
Nome: Leo

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da Leo68 » 07/03/2012, 9:28

Ottobre Rosso, ti ringrazio della segnalazione, ho letto l'articolo con molto interesse e piu' o meno mi pare di capire che qualche possibilita' c'è, quantomeno facendo intervenire anche aspetti come il "fermo tecnico" del mezzo ( che nel mio caso è stato lunghissimo, dovuto in gran parte a disguidi provocati dall'assicurazione stessa) .
Mi chiedo solo una cosa, rispetto all'ultima affermazione, cioè che "rivolgersi ad un avvocato esperto in materia non costa nulla". Non sono esperto della materia, ma una eventuale consulenza preliminare in merito non andrebbe comunque pagata ?

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10804
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?

Messaggio da ottobre_rosso » 07/03/2012, 9:54

Leo68 ha scritto: Mi chiedo solo una cosa, rispetto all'ultima affermazione, cioè che "rivolgersi ad un avvocato esperto in materia non costa nulla". Non sono esperto della materia, ma una eventuale consulenza preliminare in merito non andrebbe comunque pagata ?
sarò sincero: non sapendo nè leggere nè scrivere posso ipotizzare che la frase si riferisca ad una semplice esposizione dei fatti all'avvocato presso cui ci si rivolge oppure al fatto che, sempre che si abbia l'assistenza legale inclusa nella polizza assicurativa, si suggerisce di rivolgersi, appunto, ad un avvocato esperto in materia.

In ogni caso attendiamo l'intervento del nostro esperto.

p.s. nel frattempo mi permetto di consigliarti la lettura di quest'altro articolo Codice della Strada e Incidenti stradali | Consulenza legale Gratis
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite