Verbale con targa sbagliata, ma arriva lo stesso..

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
angela1
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 16/03/2009, 22:32

Verbale con targa sbagliata, ma arriva lo stesso..

Messaggio da angela1 » 16/03/2009, 22:46

Salve a tutti,
il 15 ottobre 2008 mi sono trovata sul parabrezza un verbale per divieto di sosta, ma la targa riportata era chiaramente sbagliata nell'ultima lettera.
Non mi sono quindi preoccupata di fare ricorso.
Qualche giorno fa mi arriva la notifica a casa, facendo riferimento al numero di verbale in mio possesso, ma datato il 16 ottobre e logicamente con la targa giusta.
Ora mi chiedo: è possibile correggere la targa su un verbale? credo di no.
Posso fare ricorso? ed in che modo? cioè, dichiarando che ho il verbale originale con data e targa diversa, ma così facendo ammetto che è stato fatto un errore di scrittura della targa.
A chi è capitato qualcosa del genere?

grazie
Angela

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Verbale con targa sbagliata, ma arriva lo stesso..

Messaggio da ottobre_rosso » 17/03/2009, 8:00

Ciao angela1,

quello che fa' testo e' il verbale vero e proprio, quindi quello che ti e' arrivato a casa. Il foglietto che trovi sul parabrezza e' solo un "avviso" (che, per legge, potrebbe anche non esistere. Diciamo che e' solo una cortesia fatta per avvisare il conducente che sara' sanzionato).
Non costituisce notifica e non è richiesto dalla legge l'avviso lasciato sul parabrezza, anche se corredato di istruzioni per il pagamento
Tornando al verbale, se questo e' corretto non hai alcuna possibilita' di fare ricorso. Nell'attesa che qualche esperto confermi quanto ho appena detto, ti invito a leggere le guide [Multe per violazioni al CdS] IL VERBALE E LA SUA NOTIFICA e Ricorso Multa, Prefetto o Giudice di Pace? Con moduli


benvenuta su Sicurauto

:welcome:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Verbale con targa sbagliata, ma arriva lo stesso..

Messaggio da Kunta Kinte » 17/03/2009, 13:25

Controlla che il n° di registro del preavviso (il foglietto trovato sul parabrezza) e il verbale arrivato a casa siano uguali. non è raro che qualche demente scambi il proprio preavviso con quello di altre auto.....sperando che nessuno se ne accorga e quindi ritrovandosi il suo verbale pagato da altri........ che poi si vedranno arrivare verbale a casa con maggiorazione di spese.

angela1
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 16/03/2009, 22:32

Re: Verbale con targa sbagliata, ma arriva lo stesso..

Messaggio da angela1 » 19/03/2009, 15:24

Ma la data della notifica è sbagliata, perchè io la multa l'ho presa il 15-10-08 (con targa sbagliata), ma sulla notifica la data riportata è 16-10-08.
Il num. del verbale è lo stesso.
E poi la multa è stata fatta ad ottobre, ma la notifica è arrivata a marzo sono passati più di 60gg...il mio sospetto è che si siano accorti dell'errore (perchè la mia macchina è sempre in zona e il comando dei vigili è vicino casa) e abbiano successivamente modificato il verbale, altrimenti come avrebbero potuto rintracciarmi se la targa era sbagliata?

Grazie di tutto
Angela

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Verbale con targa sbagliata, ma arriva lo stesso..

Messaggio da ottobre_rosso » 19/03/2009, 17:30

i gg. non sono 60 bensi' 150
il verbale, quando non puo' essere consegnato nelle mani dell'effettivo trasgressore, dev'essere a questi notificato entro 150 giorni dalla sua identificazione. Detto termine decorre dalla data in cui viene identificato il conducente oppure, quando cio' non sia possibile, dal momento in cui viene identificato il soggetto solidalmente obbligato al pagamento (proprietario, noleggiatore, etc.). Questo momento puo' pertanto non coincidere con precisione con la data dell'infrazione, ma discostarsi di qualche giorno.
Il conteggio, inoltre, riguarda la singola notifica e riparte -tipicamente- quando il proprietario (o l'obbligato solidale) comunica i dati del conducente nei casi di mancato fermo (vedi sopra).
In pratica, per il primo invio del verbale in caso di mancato fermo i 150 giorni partono, se non dalla data dell'infrazione, da qualche giorno dopo necessario per fare gli accertamenti al PRA. Successivamente, dietro comunicazione da parte del proprietario dei dati del conducente, il verbale viene notificato una seconda volta a quest'ultimo entro 150 giorni dal momento in cui la comunicazione arriva all'ufficio accertatore.
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti