Vibrazioni e bulloni autocentranti

Cosigliamoci o confrontiamoci sulla scelta migliore da effettuare su: Spike spider, catene da neve, Autosock, gomme invernali e normali, etc.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
igncar
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/12/2009, 8:36
Località: Sirmione (Bs)

Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da igncar » 15/08/2011, 15:23

Ciao a tutti sono un quasi felice possessore di una Peugeot 308 che come tante sue "sorelle" è affetta a volte da un problema di vibrazioni al volante sui 130 km/h. Dopo tante alchimie per risolvere il problema è emersa una sicura influenza del serraggio dei bulloni ruote a non più di 100 Nm che pare funzionare ma non sempre con costanza. Recentemente un "collega" peugeottista 308 si è rivolto ad un gommista a lui sconosciuto il quale ha diagnosticato un problema di centraggio/eccessivo gioco della ruota sul mozzo che pare abbia risolto mettendo uno "spessore" avvolgendo con del nastro di alluminio sottile il mozzo ruota e quindi rimontando il cerchio con chiave dinamometrica. Avrebbe inoltre consigliato di dotarsi di bulloni autocentranti o flottanti in grado di adattarsi meglio al cerchio e quindi di non lasciare nessun gioco rispetto agli originali.
Cosa ne pensate? Ciao Federico sono Ignazio da Sirmione sempre alla ricerca di una soluzione (rima casuale). Spero di essermi espresso al meglio e vorrei avere una tua opinione
Peugeot 308 1,6 HDI 16 v FAP sw Ciel Feline Nero Perla Dicembre 2008 Pneumatici 225/45 17 94 Y XL estivi GoodYear Eagle F1 Asymmetric, invernali Marangoni Meteo Hp

Avatar utente
brupel
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 449
Iscritto il: 12/09/2007, 18:12

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da brupel » 16/08/2011, 10:38

Il problema dell'eccessiva tolleranza di accoppiamento tra cerchio e mozzo anche se non frequente, esiste su alcune vetture.
Sono in commercio appositi spessori di varie dimensioni per migliorare il centraggio o si adottano soluzioni "artigianali" come quella descritta. Però la vibrazione potrebbe dipendere o essere accentuata dagli pneumatici che non girano perfettamente "rotondi" (il cosiddetto "falso rotondo"). Questo si può verificare facendo girare le ruote sull'equlibratrice controllando l'eccentricità con apposito strumento.

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da Federico Autotecnica » 16/08/2011, 14:09

igncar ha scritto: Ciao Federico sono Ignazio da Sirmione sempre alla ricerca di una soluzione (rima casuale). Spero di essermi espresso al meglio e vorrei avere una tua opinione
Ciao Ignazio sono contento che tu ti sia iscritto a SicurAUTO :ok è un piacere leggerti.
Nel caso della tua vettura credo che sia un problema doppio, ovvero che le gomme sono mal consumate e come ha descritto Bruno sono vittima del "falso rotondo", inoltre il centraggio non è perfetto.
Questo spiega il perché a volte risolviamo il problema anche solo togliendo e rimontando il cerchio.
Un serraggio corretto e una bilanciatura a doc. possono mitigare il fastidioso difetto.
Un caro saluto Fede :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da mariopagnanelli » 17/08/2011, 22:49

Se lo "strumento" per il controllo dell'eccentricità (e/o del centraggio) è un piedistallo con un piccolo braccio che porta un gessetto
(l'ho visto usare da un vecchio gommista.... ma solo da lui ... e in quel caso non era sull'equilibratrice, ma direttamente sulla ruota montata sulla vettura, alzata sul sollevatore) ....


Attrezzo rudimentale semplicissimo ... ma devo dire che sono rimasto sorpreso di come può cambiare il centraggio della ruota semplicemente stringendo in modo diverso i quattro dadi
(quella volta non ha nemmeno usato spessori ... )

Avatar utente
igncar
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/12/2009, 8:36
Località: Sirmione (Bs)

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da igncar » 07/09/2011, 16:53

Federico Autotecnica ha scritto:
igncar ha scritto: Ciao Federico sono Ignazio da Sirmione sempre alla ricerca di una soluzione (rima casuale). Spero di essermi espresso al meglio e vorrei avere una tua opinione
Ciao Ignazio sono contento che tu ti sia iscritto a SicurAUTO :ok è un piacere leggerti.
Nel caso della tua vettura credo che sia un problema doppio, ovvero che le gomme sono mal consumate e come ha descritto Bruno sono vittima del "falso rotondo", inoltre il centraggio non è perfetto.
Questo spiega il perché a volte risolviamo il problema anche solo togliendo e rimontando il cerchio.
Un serraggio corretto e una bilanciatura a doc. possono mitigare il fastidioso difetto.
Un caro saluto Fede :ciao
Ciao Fede so che i miei pneumatici, come abbiamo constatato, non sono il massimo della "rontondità" e penso di sostituirli in aprile dopo aver tolto le gomme termiche. Spulciando il forum peugeot dove sono iscritto mi sono imbattuto in una discussione riguardante sta benedette vibrazioni sulle 5008 (ma possibile che questo problema affligga solo / soprattutto le peugeot?). In buona sostanza un utente si è accorto che le sue gomme, dopo averle opportunamente segnate, "giravano sul cerchio", lo stesso da 17 in lega che monta la mia 308, falsando quindi la perfetta bilanciatura fatta al banco ed innescando quindi le benedette vibrazioni. Hanno smontato le gomme, pulito/sgrassato gomma e cerchi, rimontato i pneumatici sul cerchio senza il sapone/lubrificante che di solito viene utilizzato e.....la gomma non "girava" più sul cerchio ed il problema è stao risolto (chiramente usando la dinamometrica a 90 - 100 Nm).
Cosa ne pensi?
Ciao
Ignazio

P.S.: ecco il link dove puoi leggere ciò che ti ho appena postato
http://www.passionepeugeot.it/forum/vie ... 07&t=33489
Peugeot 308 1,6 HDI 16 v FAP sw Ciel Feline Nero Perla Dicembre 2008 Pneumatici 225/45 17 94 Y XL estivi GoodYear Eagle F1 Asymmetric, invernali Marangoni Meteo Hp

Avatar utente
brupel
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 449
Iscritto il: 12/09/2007, 18:12

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da brupel » 07/09/2011, 17:42

Da vari anni esistono prodotti specifici che sostituiscono il classico sapone lubrificante ed evitano che gli pneumatici "girino" sul cerchio. Però mi risulta che pochi gommisti lo usino.

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da mariopagnanelli » 07/09/2011, 23:49

igncar ha scritto: Ciao Fede so che i miei pneumatici, come abbiamo constatato, non sono il massimo della "rontondità" e penso di sostituirli in aprile dopo aver tolto le gomme termiche.


...ma sei sicuro che non sia semplicemente questione di gomme ?

16 anni fa (erano anche gomme più antiquate...) avevo una Fiat Regata 70. Gomme termiche un pò vecchie:
fino ai 110 tutto bene, ma appena superavo questa velocità, diventava ingovernabile.

Cambiato gomme passato tutto.

Chissà che non sia tutto lì... magari dopo che le avrai cambiate, ci farai sapere ...

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: Vibrazioni e bulloni autocentranti

Messaggio da Federico Autotecnica » 25/09/2011, 20:14

Può essere Ignazio...
Possiamo benissimo utilizzare questa tecnica nel montare l'invernale.
Ma dubito fortemente sia il tuo caso !
scusami ma questa discussione (importante) mi era sfuggita :arros :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti