Vigili al balcone

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
HecK
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 29/01/2003, 9:51
Località: Milano

Vigili al balcone

Messaggio da HecK » 29/01/2003, 10:10

Buongiorno a tutti!<br /><br />Scrivo qui per protestare (sperando di sbagliarmi)<br />e per avere delucidazioni su una multa incredibile<br />che mi è stata recapitata a casa.<br /><br />Testo a parte ... (interessante ma non quanto la motivazione per la mancata contestazione immediata)<br /><br />Leggo testuali parole:<br />LA CONTESTAZIONE IMMEDIATA NON AVEVA LUOGO IN QUANTO GLI AGENTI ERANO SU AUTO PRIVATA.<br /><br />Aggiungo io ... probabilmente il vigile era in borghese, fuori servizio, per giunta solo sulla SUA auto.<br /><br />Ma il NUOVO CODICE DELLA STRADA dà di fatto ai vigili <br />la possibilità di mettersi al BALCONE CON BINOCOLO<br />e perchè la loro squadra ha perso ... segnare i numeri di targa delle auto che passano, e poi con tutta calma il giorno dopo compilare i verbali e notificare quindi le contravvenzioni in ufficio magari con l'ausilio di un collega?????<br /><br />PF DITEMI CHE NON POSSONO FARLO! :-\

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 03/02/2003, 22:38

Ciao...
come al solito in questi casi si nota una certa confusione, dovuta alla non perfetta applicazione della legge... o soprattutto... a problemi effettivi.

Il codice dice che la multa deve essere notificata nello stesso tempo tranne in casi di pericolo o disagio dei notificatori ( i vigili in oggetto).

Ti consiglio, per una maggior comprensione e per evitare fraintedimenti questo link:

http://www.filodiritto.com/diritto/pubb ... radali.htm

Inoltre puoi dare uno sguardo all' art. 142 del codice della strada (articolo che non cambia nel nuovo).

Il nuovo codice riporta altre possibilità
1. Sulle autostrade, sulle strade extraurbane principali, nonché sulle altre strade, individuate con apposito decreto dal prefetto, ai sensi del comma 2, gli organi di polizia stradale, di cui al comma 1 dell'articolo 12 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, secondo le direttive fornite dal Ministro dell'interno, sentito il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, possono impiegare od installare dispositivi o mezzi tecnici di controllo del traffico finalizzati al rilevamento a distanza delle violazioni alle norme di
comportamento stabilite dall'articolo 142 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285.
2. Il prefetto, sentiti gli organi locali di polizia stradale, e su conforme parere degli enti proprietari, individua le strade di cui al comma 1, tenendo conto del tasso di incidentalità, delle condizioni strutturali e plano-altimetriche, di traffico o di altre cause per le quali non e' possibile il fermo di un veicolo senza recare pregiudizio alla sicurezza della circolazione, alla fluidità del traffico o all'incolumità degli agenti operanti e dei soggetti controllati.
Come vedi non può un vigile "mettersi su un balcone" tranne in casi particolarmente pericolosi.


Mi permetto di aggiungere una mia opinione:
non bisogna considerare queste misure restrittive, anzi secondo me un uso massiccio di tali apparecchiature non può che far bene... a condizione che non vengano utilizzate per punire autisti in zone in cui il limite è eccessivamente ed ingiustificatamente basso.

Siate prudenti, e non avrete problemi :-)

Ps
Ma il NUOVO CODICE DELLA STRADA dà di fatto ai vigili
la possibilità di mettersi al BALCONE CON BINOCOLO
e perchè la loro squadra ha perso ... segnare i numeri di targa delle auto che passano, e poi con tutta calma il giorno dopo compilare i verbali e notificare quindi le contravvenzioni in ufficio magari con l'ausilio di un collega?????
Questo no, non lo permette di certo :D

Ciao
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

marioghs
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/07/2003, 23:57

Messaggio da marioghs » 10/07/2003, 1:42

vorrei chiarire una cosa : Il verbale di contravvenzione non è vero che va notificato immediatamente .... va "contestato" nell'immediatezza al trasgressore (salvo casi in cui non sia possibile per motivi di sicurezza e altri casi meglio specificati dal prefetto).
Io sono contrario alla rilevazione fuori servizio delle infrazioni da parte dei vigili e credo ci siano i termini per contestarla perchè:
In servizio non si può utilizzare il proprio automezzo (solo mezzi pubblici in mancanza di un'autopattuglia) e fuori servizio ...... è da vedere perchè le funzioni di polizia stradale vengono svolte senza una qualifica specifica ma per delega da parte dell'art 12 del cds. a polizia carabinieri vigili ecc e, salvo il caso costituisca reato, sono funzioni che debbono essere svolte in servizio.
nb cmq se l'hai fatta sporca secondo me ti sta bene :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti