110Km/h in autostrada!

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 17/04/2006, 19:00

Sante parole....

SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/04/2006, 8:26

Concordo in pieno :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 18/04/2006, 17:14

Come detto i vigili dovrebbero essere più flessibili con determinati comportamenti (es. parcheggio in doppia fila in situazioni piuttosto trafficate ove non rechino grave intralcio alla circolazione, o soste in divieto per motivi urgenti, ecc...), mentre essere inflessibili su quei comportamenti che possono mettere a repentaglio la vita delle persone.

A volte per non dire spesso, purtroppo, succede l'opposto :roll:
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 28/04/2006, 1:29

Più educazione e meno privazione! Bong bong...

Cangialosi for President! :bong :bong... :lollo: :up:
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

auto2p
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 43
Iscritto il: 23/10/2006, 16:14

110 Follia

Messaggio da auto2p » 24/10/2006, 10:41

Per lavoro percorro settimanalmente 1000-1500 km di strade/autostrade tedesche mi è capitato di viaggiare anzi in verità sempre ben oltre i 200km orari ma non credo che la velocità di per se sia un fattore determinante sia del numero di incidenti che della pericolosità verso gli altri.
Il senso civico fa la differenza nelle gallerie in germania il limite è 100km /h e non ho mai visto una sola persona non rispettarlo idem per curve pericolose ben segnalate limite anche inferiore se il traffico lo permette le condizioni metereologiche lo consentono una velocità sostenuta non significa molto.
Prendete la voltri sempione in italia se il limite fosse 110 km/h credo che il numero di incidenti aumenterebbe. Non la percorre quasi nessuno è difficile trovare traffico intenso vi sono poche curve viene naturale addormentarsi alla guida. sto parlando del tratto fra alessendria e gravellona.
Quello che in italia è un problema non sono i limiti di velocità ma altri inumerevoli fattori . il rispetto delle distanze di sicurezza , cercare di occupare la corsia di destra ove possibile, rispettare il divieto di sorpasso a destra , mettere pochi limiti di velocità dove realmenti necessari e porre un sistema di vigilanza che dia certezza di sanzione se vi è il mancato rispetto . es. curva cieca 80km /h telecamera sanzione di 500 € se vi è un infrazione di 10km/h con fermo amministrativo dell'autoveicolo fino a saldo multa.

Acquarious81
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 203
Iscritto il: 15/08/2004, 13:20

Messaggio da Acquarious81 » 24/10/2006, 20:24

Qui purtroppo quasi nessuno ha capito il nocciolo della situazione, i limiti cosi come sono qui in italia semplicemente passano inosservati al piu della gente per un semplice motivo, non centrano le sanzioni, non centrano le telecamere ecc.. ma semplicemente perchè nella maggioranza dei casi sono ASSURDI e uno dopo l'altro tutti sono arrivati a capirlo, e se lo capiscono tutti, poi è difficile farli rispettare.

per farvi qualche esempio nel mio paese la via principale che è di 2 km, cè il limite 30... chi lo rispetta??? immaginate...

Statale qui d'avanti. dritta senza una curva, ne semafori, ne passaggi pedonali, niente di niente, ci sono dei trati a 50... chi li rispetta?

tangenziale milanese (ovest-est) curve moderate, nessun semaforo, nessun incrocio, nessun passaggio pedonale (è vietato come in autostrada), 3 corsie per senso di marcia (nel 90% dei tratti), corsie d'accellerazione e uscite... limiti? 70(20%) 80 (40%) 90(40%)... chi li rispetta? ... e non dite che 80Km è un limite ragionevole perchè sapete anche voi di mentire a voi stessi...

ve ne potrei dire migliaia cosi.. se incominciassero a mettere limiti sennati, forse la gente capirebbe che è per il loro bene e non per le casse dei comuni/stato... e allora sarebbe possibile anche inasprire le sanzioni.. ma con solo le sanzioni non si arriverà a niente, tranne che ovviamente un inkazzatura generale verso le forze dell'ordine e un allontanamento dal buon senso civile...

poi ogniuno ha le sue idee.. queste sono le mie.

sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 30/10/2006, 0:20

Le Leggi li fanno i governi o se preferisci i politici... ke votiamo tutti quanti noi...

Si può sempre manifestare il proprio dissenso e fare delle proposte: certo, fino a quando certi temi sono affrontati da menti "+ illuminate" senza coinvolgere chi guida il nostro paese, sarà dura... :ciao

Acquarious81
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 203
Iscritto il: 15/08/2004, 13:20

Messaggio da Acquarious81 » 31/10/2006, 0:57

sicurdany ha scritto:Le Leggi li fanno i governi o se preferisci i politici... ke votiamo tutti quanti noi...

Si può sempre manifestare il proprio dissenso e fare delle proposte: certo, fino a quando certi temi sono affrontati da menti "+ illuminate" senza coinvolgere chi guida il nostro paese, sarà dura... :ciao
certo, ma apparte che sono convinto che il voto centri poco con le leggi che escono ... ma poi se ti danno anche 1000 scelte ma tutte allo stesso modo ignoranti, cè poco da votare... voto sinistra, voto destra, voto centro..ecc... la pappa è sempre quella.. qundi non dite che li votiamo noi... prima era la sinistra e è stato casino, poi la destra e altro casino, ora ancora la sinistra e il casino è raddoppiato.. che devo fa io? a ogniuno il proprio lavoro, ma se io lavoro male vengo licenziato. invece loro non solo non vengono licenziati ma hanno anche aumenti di stipendio! bella l'italia..

sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 31/10/2006, 1:16

Esistono le piazze x fare sentire la propria voce... certo, i nostri cari politici se ne possono altamente fregare, anke di milioni di italiani ke scendono a manifestare il proprio dissenso o a diffondere 1 proposta... ma tutto ha 1 limite, anke il loro menefreghismo.

Ho visto politici gioire x vittorie elettorali, con solo il 30% degli aventi diritto andati a votare: ma se fossero di meno? sempre di meno?

Li mandiamo noi in Parlamento e x quanto essi non abbiano alcun vincolo parlamentare ( bella democrazia l'Italia... ops, bella democrazia parlamentare, xkè questo è ufficialmente e quindi giustamente il potere è del Parlamento e non del popolo: ma almeno togliessero la parola democrazia!!! ), devono rispondere del loro operato di fronte a tutti gli italiani: ma se noi siamo i primi ad alzare bandiera bianca, a perdere la speranza... :-[ :-[ :-[

CavalliDiRazza
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 21
Iscritto il: 23/01/2005, 9:44

Messaggio da CavalliDiRazza » 07/11/2006, 7:42

Sicurauto ha scritto:Mi aggiungo a tutti voi ribadendo che l'ultimo dei nostri problemi è il LIMTE DI VELOCITA'.

Io li alzerei tutti...

Ma vorrei alzare ancora di più l'intelligenza, la consapevolezza e la prudenza di chi sta alla guida!!

Più educazione e meno privazione!
:bong


Cangialosi for President! :bong :lollo: :up:

:P
Mi sento di quotare, ci sono degli emeriti imbecilli in giro per strade ed autostrade e conta poco il limite di velocità quando consapevolmente infrangono il codice della strada con manovre a dir poco circensi.

Tra le altre cose vogliamo paragonare un furgone con una fuoriserie a 130km/h?

Un problema che vorrei segnalare quanto a sicurezza è l'assoluta inosservanza della norma che OBBLIGA a mantenersi nella corsia più a destra in autostrada in caso questa sia libera (-4 punti in caso d'infrazione anche se non ho mai visto multare nessuno). Non è possibile vedere come automobili che vanno a 100km/h stiano perentoriamente al centro dell'autostrada causando non pochi disagi alla circolazione generica.

Io raramente in autostrada supero i limiti, amo viaggiare in tranquillità e non a caso sono sempre nella corsia di destra, a meno di occlusione della stessa da parte del traffico pesante.

Se a questo aggiungiamo distrazione, colpi di sonno, demenza dei neopatentati che si sentono schumacher, alcool e droghe direi che la velocità sia l'ultimo dei nostri problemi.

E' ovvio che se tutti andassero a 50km/h non ci sarebbero più problemi, ma a questo punto anche se nessuno usasse più l'auto non si morirebbe più... ergo discorso senza senso a mio avviso quello di abbassare i limiti.

Avrebbe più sento portarli a 150km/h e fare rispettare alcune norme essenziali.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti