Controlli sulle strade: troppo pochi...

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Controlli sulle strade: troppo pochi...

Messaggio da Nostromo » 19/04/2006, 13:08

Ciao a tutti leggo il forum da qualche giorno e lo trovo molto interessante.

Volevo porre una questione, se l'avete già trattata ditemelo così prima mi guardo il topic giusto.

Osservando i comportamenti scorretti di molti guidatori e sentendo le cronache di incidenti tremendi un pò in tutta Italia mi sono fatto l'idea che la principale causa di questo far west a motore è la quasi totale assenza di controlli.
Chi si comporta in modo scorretto e pericoloso ha praticamente la certezza matematica di farla franca, mi sarà capitato un milione di volte di vedere qualcuno compiere manovre criminali e mai una pattuglia che lo fermasse.
Non serve a nulla aumentare le sanzioni e mettere la patente a punti se poi nessuno controlla un bel niente.
E' frustrante vedere migliaia di imbecilli correre come pazzi mettendo a rischio la vita di tutti e sapere che magari fanno così da anni senza la benchè minima conseguenza. Sinceramente mi sono un pò rotto di questa situazione, altro che educazione e senso civico, certa gente deve esserea bastonata dalla Stradale perchè non capirà mai. Mai.
L'estate scorsa ho fatto un viaggio in auto Milano-Cefalù, 1450km tutti in autostrada, 20 ore di viaggio: ho visto una, dico una pattuglia della Polizia, ferma in un'area di servizio sulla ME-PA. Nemmeno in Burundi probabilmente è così.

Inoltre gli incidenti mortali causati da voluto e cosciente mancato rispetto del Codice della Strada secondo me andrebbero considerati omicidi volontari.

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 19/04/2006, 13:16

Purtroppo come per ogni cosa ci vogliono dindini e voglia di fare...

Cose che in Italia mancano... :-[ :-[ :-[
Immagine

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 20/04/2006, 11:26

Innanzitutto ciao e benvenuto sul forum, Nostromo... :ciao :wink: :ok

Sicuramentei controlli non sono quanto dovrebbero essere... ma non penso ke sia questo il problema: poi non ti pare frustrante pensare ke x evitare il far west da strada, siano necessarie molte + "balie", ke fanno bene e rigorosamente il loro lavoro?

Io penso ke sia molto meglio ke ciascuno di noi si faccia 1 bell'esame di coscienza, quando si mette alla guida: forse diventerebbero inutili e superflui tutti i controlli.

Utopia, ma scaricare certe responsabilità su chi non controlla, xkè non c'è o se ne frega, mi sembra molto comodo e poco produttivo. :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 20/04/2006, 17:00

Proprio per questo oltre 5 anni fa ho pensato a Sicurauto...

Ci vuole maggiore EDUCAZIONE STRADALE e così le pattuglie possiamo anche lasciarle in centrale :)

Ovvio che i controlli sono sempre utili (anche per aiutare la gente in difficoltà o intervenire in caso di incidente) ma non mi piacerebbe camminare in mezzo ad un fiume di volanti... :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 20/04/2006, 19:58

Grazie x il benvenuto :ciao

Naturalmente se tutti gli automobilisti fossero come i forumers di sicurauto i carrozzieri farebbero la fame e di Polizia Stradale non ci sarebbe nermmeno bisogno!:wink:

Però non è così e il problema va affontato di petto; le campagne di sensibilizzazione vanno bene, ma hanno effetto solo a lunghissimo termine e solo se ben realizzate.
Ricordiamo che l'Italiano per natura se non è costretto a rispettare le regole fa il furbo, non siamo in Danimarca.

Ci sono quasi 7mila morti all'anno sulle strade, cosa vogliamo dire alle famiglie di chi è stato falciato sulle striscie da uno che magari guida da criminale da anni? che stiamo mettendo dei manifesti nelle scuole per educare al rispetto del Codice?
In Gran Bretagna hanno usato il pugno di ferro contro gli indiscipilnati e nel giro di un paio d'anni hanno ridotto le vittime del 60% circa.

Non è che mi farebbe piacere "militarizzare" le strade, ma per arginare il fenomeno almeno all'inizio sarebbe l'unica soluzione.
I cretini che corrono a 200all'ora o stanno a mezzo metro dal paraurti in autostrada non devono cavarsela con gli insulti degli altri automobilisti, dovrebbero essere fermati e vedersi sequestrato il mezzo.

Farsi un bell'esame di coscienza è giusto, io sono tranquillo altrimenti non scriverei qui e certamente anche tutti voi...ma gli altri?

La mia presa di posizione drastica deriva dall'inc***tura per i tanti episodi in cui hanno perso la vita persone spesso troppo giovani a causa di imbecolli che dovrebbero solo finire in galera.
E quando si muore si muore, non c'è un carrozziere che aggiusta tutto.

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 21/04/2006, 9:51

Io quoto nostromo, anche perchè il discorso è sempre il solito: finchè uno mette a repentaglio solo la propria vita non me ne frega una mazza, ma se mette a repentaglio quella di altri, magari di chi segue comportamenti corretti (a prescindere dal rispetto totale delle leggi, perchè chi è che non ha mai fatto un pò lo stupidotto, ci sono dei limiti di sicurezza però), beh questo non ci stà affatto e và punito il più duramente possibile prima che qualcun'altro ci rimetta la pelle :-[
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Messaggio da Cold_eyes_86 » 21/04/2006, 13:17

Giusto!!!Guidavo per tornare a casa....dopo un lungo rettilineo fatto tutto a 100km/h tra l'altro ero fuori limite (limite a 90 km/h) mi appresto a rallentare per una rotonda....
ad un certo punto mi vedo questo ............. con una rx8 che mi sta sorpassando, e per non andare sullo spartitraffico dell'ingresso della rotonda...mi taglia la strada....io pianto giu una bella frenata....e vedo quello dietro che per evitarmi fa una sterzata e mi si mette di fianco!Ecco...risultato???Io e quello dietro siamo sbiancati...quel figlio di papà (sarà un neopatentato con quella macchina poi...) se ne andato bello in derapata per tutta la rotonda...D'altronde la polizia non può essere dappertutto e sempre!Però cavolo...poi magari per distrazione passo il limite di 10 orari...e mi becco GIUSTAMENTE multa più punti...

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 22/04/2006, 0:25

Raga, ok, tutte belle parole... ma poi siamo i primi a voler sapere gli escamotage x farla sempre franca, facendo ricorso ai già quanto "creativi" Giudici di Pace... o magari ci lamentiamo con le pattuglie delle forze dell'ordine, xkè "perdono tempo" con noi e non vanno alla ricerca di ladri, assassini e criminali in genere.

X non parlare delle idee di svuotare le carceri, di fare indultino, indulto, di dare l'amnistia... dello scaricare tutte le colpe sulla globalizzazione, i ricchi e potenti, lo Stato, su questa società consumistica x giustificare certe magagne.

Si mette la confisca x certi tipi di infrazione al C.d.S e si grida, tutti noi compresi, allo scandalo...

Siamo il paese dei balocchi, purtroppo e fino a quando non cambieremo testa, certi problemi ce li porteremo sempre dietro.

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 22/04/2006, 8:34

Hai ragione che siamo ipocriti e soffriamo di sindrome del nimby anche per il rispetto Codice...viva i controlli, ma poi se fermano me i poliziotti sono solo degli antipatici rompiballe.
E allora cosa facciamo? Alziamo le spalle e ci prepariamo a telefonare a casa di qualcuno per dire che la figlia di 18anni è crepata su una stradone che porta ad una discoteca, noto da sempre per essere un cimitero e mai controllato da nessuno tanto che ogni tanto ci fanno gare clandestine? Non è un esempio specifico, ma una situzione tipo comune in molte provincie italiane.

Se auspico un maggiore controllo è perchè non commetto mai infrazioni gravi e non avrei nulla da temere, come tanti altri credo.
Per le poche multe che ho preso (tutte per divieto di sosta, praticamente una simpatica tradizione popolare per i milanesi) non sono mai ricorso ne a giudici ne ho scaricato la colpa su altri.

Secondo me 7mila morti all'anno sono davvero troppi, tenendo conto che molti diventano cadaveri da persone sanissime e con davanti decenni di vita.

Fare delle considerazioni sulla scarsa autocoscienza al volante degli Italiani non salverà la vita a nessuno, bastonare quelli che corrono si. E questa è l'unica cosa che conta.

Tutti gli incidenti stradali hanno una causa, non esiste la "disgrazia". Nel 99,99% dei casi è un errore umano dato che ormai le auto sono quasi perfette, e la possibilità di avere un incidente aumenta linearmente con la velocità, mentre le conseguenze nel caso aumentano in modo quadratico.

Detto questo si dovrebbero anche rivedere i limiti adattandoli alle nuove condizioni di traffico e prestazioni delle auto. E' indubbio che su molti tratti autostradali si potrebbe viaggiare in sicurezza a 150; allora permettiamolo, ma il primo che sgarra mazzate!

Vi sarà capitato, con la frequenza di un sei al Superenalotto, di incazzarvi a vedere uno che corre come un deficiente e qualche km più avanti fermo a mostrare i documenti alla stradale...non ditemi che non avete avuto un piccolo sorriso di soddisfazione unito a un "ben ti sta!" :P
Ciao.

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 23/04/2006, 13:05

Non alziamo le spalle... cerchiamo di sensibilizzare le persone sul tema SICUREZZA STRADALE!!!

E SICURAUTO è 1 valido strumento x sensibilizzare e ke dire di tutti noi... :wink: :ok

Quante persone conosciamo?

Poi è normale ke i controlli ci vorranno sempre: ma ke abbiamo concluso, se 1 viene fermato e appena riparte si comporta come se niente fosse successo? Perchè questo succede spesso...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti