[Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Avere un'auto sempre pulita è importante anche ai fini della sicurezza. Qui tanti consigli e trucchi per rendere la nostra auto sempre brillante!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da zambor » 02/09/2008, 12:19

Li conosco molto bene anch'io i prodotti che dici, in ogni caso data la complessità del gruppo riscaldamento -climatizzatore non riuscirai mai (a meno di smontarlo e aprirlo) a fargli raggiungere tutte le zone dell'interno, il trattamento con l'ozono invece elimina completamente i cattivi odori senza coprirli. Per la cronaca nemmeno io vendo generatori di ozono, anzi dove lavoro io non c'è nemmeno e per la mia macchina ho dovuto rivolgermi ad un collega.

tonysaba
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 119
Iscritto il: 25/05/2006, 14:01
Località: Roma

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da tonysaba » 02/09/2008, 18:12

zambor ha scritto:Li conosco molto bene anch'io i prodotti che dici, in ogni caso data la complessità del gruppo riscaldamento -climatizzatore non riuscirai mai (a meno di smontarlo e aprirlo) a fargli raggiungere tutte le zone dell'interno, il trattamento con l'ozono invece elimina completamente i cattivi odori senza coprirli. Per la cronaca nemmeno io vendo generatori di ozono, anzi dove lavoro io non c'è nemmeno e per la mia macchina ho dovuto rivolgermi ad un collega.
ok.... comunque io da quando uso questo metodo non ho più cattivi odori nell'abitacolo... sarà un caso...? :lol:

il principio attivo di questo prodotto:

http://www.faren.com/index.cfm?fuseacti ... 753&zdx=59
omissis............
......I principi attivi di Safety Air sono i Sali d’Ammonio Quaternario dispersi in solvente.

Cioè... il Lysoform..... :ok


:ciao

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da joelelorenzo » 06/05/2009, 7:06

zambor ha scritto:Li conosco molto bene anch'io i prodotti che dici, in ogni caso data la complessità del gruppo riscaldamento -climatizzatore non riuscirai mai (a meno di smontarlo e aprirlo) a fargli raggiungere tutte le zone dell'interno, il trattamento con l'ozono invece elimina completamente i cattivi odori senza coprirli. Per la cronaca nemmeno io vendo generatori di ozono, anzi dove lavoro io non c'è nemmeno e per la mia macchina ho dovuto rivolgermi ad un collega.
Scusa, ma il trattamento con ozono e' quello che offrono alcune stazioni di servizio dopo il lavaggio dell'auto? Per intenderci, e' quella macchinetta tipo aspirapolvere che si posiziona al centro dell'abitacolo? :ciao

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da zambor » 06/05/2009, 12:12

Può darsi, ce ne sono di varie marche, quelli che dovrebbero garantire i risultati migliori sono quelli con una sonda da inserire nell'abitacolo e la macchinetta resta fuori, il vantaggio è che nei casi più difficili la sonda si può inserire anche all'interno del gruppo riscaldamento cosa che non si può fare con gli altri che si appoggiano sul tappeto.
Ovviamente per avere la massima efficacia il lavoro va eseguito con cura e rispettando i tempi che servono e se è il caso ripetere l'operazione, purtroppo c'è chi non esegue nemmeno queste semplici operazioni e di conseguenza il risultato ne risente.

matteog

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da matteog » 16/07/2009, 8:41

tonysaba ha scritto:Avete presente quei prodotti che si usano per l'igenizzazione dei climatizzatori fissi?
Beh... una volta, con un mio amico "chimico"... ho cercato di capire quale era il "principio attivo" che servisse per igenizzare le lamelle dello scambiatore di calore del condizionatore.
Sapete cosa ho scoperto?
Che quel prodotto igenizzante aveva come principio attivo un presidio medico che si usa anche per disinfettare gli strumenti medici.... ora però non ricordo il nome, ma ricordo per certo che ha come equivalente il Lysoform.
Da quel momento io uso per igenizzare il condizionatore,diluito in percentuale del 50% il Lysoform, irrorato con una di quegli spruzzatori che caricano l'aria.
Provate da soli. Cercate uno di quei prodotti per l'igenizzazzione ......controllate i principi attivi ......cercate su internet il nome del principio attivo e in quale prodotto è contenuto ... e il gioco e fatto!!

A proposito ...lo sapete che ho scoperto che fare un ciclo con qualche litro di aceto nella lavatrice, aiuta ad eliminare il calcaree ....altro che prodotti anti-calcaree che inquinano pure.....

Tornando ai condizionatori, perchè non si potrebbe usare il lysoform anche con i filtri antipolline?

Spero di esservi stato utile.......... e prendete queste mie idee comunque con beneficio di inventario :ok
Non conosco quegli spruzzatori, il trattamento dovrebbe spruzzare il prodotto per alcuni minuti a macchina chiusa.

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da SirEdward » 16/07/2009, 12:25

Comunque secondo me il miglior metodo per igienizzare il condizionatore è la prevenzione.

Dalla mia esperienza, ho sviluppato queste regole. Alcune saranno inutili, altre eccessive, ma nel complesso funzionano.

1) Cercare, per quanto possibile, di avere il clima staccato da qualche minuto prima di spegnere l'auto, soprattutto se per lunghi periodi.

2) Cercare, per quanto possibile, di non usare il clima quando non ce n'è bisogno.

3) Cercare, per quanto possibile, di usare l'auto sia con clima acceso che con clima spento (a seconda del periodo dell'anno.

4) Non lasciare il clima spento per troppo tempo (magari tutto l'inverno), ma accenderlo per un certo periodo ogni mese.

5) Non fumare in auto... e non lasciare l'auto per troppo tempo ferma alle intemperie senza cambiare aria di tanto in tanto.

6) LA PIU' IMPORTANTE (e sperimentata personalmente): quando si lava l'auto, spegnere l'intero impianto di circolazione dell'aria. Lo stesso vale se si lascia l'auto sotto una pioggia forte. Meglio ancora sarebbe spegnere tutto se si pensa che possa piovere molto mentre l'auto è ferma.

Per qualche motivo, infatti, ho notato che lasciare l'impianto acceso durante il lavaggio favorisce la comparsa di puzze e muffe varie.

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da zambor » 17/07/2009, 0:06

Mi spiace ma il punto 2 è assolutamente sbagliato, usare poco il clima è una delle cause principali di malfunzionamento sia come odore perchè favorisce la formazione di muffe e batteri che sono la causa del cattivo odore e sia di guasti a carattere meccanico: la lubrificazione dei componenti avviene con l'olio che circola mescolato al gas, se l'impianto viene tenuto fermo si seccano tubi, guarnizioni e or favorendo la fuoriuscita del gas e inoltre se il compressore resta fermo nella stessa posizione con le vibrazioni va a finire che si rovinano i cuscinetti.
Il climatizzatore va tenuto sempre acceso estate e inverno e questa non è una mia opinione ma viene detto dai tecnici durante i corsi.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10719
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da ottobre_rosso » 17/07/2009, 7:07

zambor ha scritto: Il climatizzatore va tenuto sempre acceso estate e inverno e questa non è una mia opinione ma viene detto dai tecnici durante i corsi.

zambor, hai detto i contro sul lasciare spento il climatizzatore, ma ci saranno dei contro anche a tenerlo sempre acceso, no? :roll: oltre ai consumi c'e' qualcos'altro?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

matteog

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da matteog » 17/07/2009, 9:15

ottobre_rosso ha scritto:
zambor ha scritto: Il climatizzatore va tenuto sempre acceso estate e inverno e questa non è una mia opinione ma viene detto dai tecnici durante i corsi.

zambor, hai detto i contro sul lasciare spento il climatizzatore, ma ci saranno dei contro anche a tenerlo sempre acceso, no? :roll: oltre ai consumi c'e' qualcos'altro?
Anche io sapevo come zambor, è meglio sempre acceso, il contro è che si scarica prima e si consuma di più!

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Re: [Pulizia condizionatore] Vi do una dritta!

Messaggio da SirEdward » 17/07/2009, 20:15

zambor ha scritto:Mi spiace ma il punto 2 è assolutamente sbagliato, usare poco il clima è una delle cause principali di malfunzionamento sia come odore perchè favorisce la formazione di muffe e batteri che sono la causa del cattivo odore e sia di guasti a carattere meccanico: la lubrificazione dei componenti avviene con l'olio che circola mescolato al gas, se l'impianto viene tenuto fermo si seccano tubi, guarnizioni e or favorendo la fuoriuscita del gas e inoltre se il compressore resta fermo nella stessa posizione con le vibrazioni va a finire che si rovinano i cuscinetti.
Il climatizzatore va tenuto sempre acceso estate e inverno e questa non è una mia opinione ma viene detto dai tecnici durante i corsi.
Sarà, ma è da 4 anni e mezzo che ho questa auto (che era pure usata - ora ha 7 anni e mezzo di età) e il mio clima emette cattivi odori solo in alcune occasioni al momento dello spegnimento. E anche se non l'ho mai ricaricato, fa il suo lavoro in maniera egregia (molto meglio di quello sull'auto di mio padre). Eppure, a parte la manutenzione, lo uso davvero molto poco, fondamentalmente solo quando fa molto caldo d'estate.

Certo, se mi dici che usare di più o di meno il condizionatore non cambia fondamentalmente nulla sulla qualità dell'aria, potresti pure avere ragione. Ma di sicuro non puoi dirmi che si rovina a usarlo poco (purché mantenuto regolarmente), perché questo va contro alla mia esperienza diretta.

P.S. che tipo di compressore montano gli impianti di condizionamento delle automobili?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti