[Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

[Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da SicurAUTO » 15/11/2009, 20:36

Dal Blog della Redazione
Ieri sera è giunta in redazione una testimonianza che pubblichiamo con molto piacere.

Un nostro lettore, Riccardo, ci ha scritto a seguito di un incidente grave in cui è rimasto coinvolo alcuni giorni fa.

La sua auto, una Nissan X-Trail, è andata distrutta mentre Riccardo (unico passeggero) è rimasto illeso grazie alla perfetta interazione di cinture ed airbag.

"E' avvenuto tutto in un lampo - ha dichiarato il nostro lettore - io stavo percorrendo una statale in salita mentre l'altra auto, una Fiat Uno condotta da un 80enne, procedeva nel senso opposto. Ad un tratto l'anziano ha perso il controllo dell'auto, forse a causa dell'asfalto bagnato, e mi è venuto addosso. Non ho fatto in tempo a far nulla, mi sono solo ritrovato un po' rintontito ed avvolto da una nube bianca (si tratta di una cosa normale provocata dallo scoppio degli airbag ndr). Per timore che l'auto stesse andando a fuoco sono uscito subito ma solo dopo ho capito che non vi era alcun pericolo". Continua...
Immagine
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da Federico Autotecnica » 15/11/2009, 20:57

Grazie Riccardo della preziosa testimonianza !!
Proprio vero ..gli incidenti possono capitare a tutti ed evitarli a volte è realmente impossibile.
Massima attenzione alla sicurezza nostra e dei nostri passeggeri ...anche per tragitti brevi :ok
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10534
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da ottobre_rosso » 15/11/2009, 22:33

Federico Autotecnica ha scritto:Grazie Riccardo della preziosa testimonianza !!
Proprio vero ..gli incidenti possono capitare a tutti ed evitarli a volte è realmente impossibile.
Massima attenzione alla sicurezza nostra e dei nostri passeggeri ...anche per tragitti brevi :ok
mi associo in tutto
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

menghinen
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 05/06/2010, 23:15
Nome: Piero

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da menghinen » 05/06/2010, 23:51

Ho avuto una simile esperienza domenica 23 maggio 2010. Mentre percorrevo una provinciale in provincia di Cuneo ad una velocità di circa 80 Km (limite 90 Km), davanti e dietro di me nessun veicolo, mi avvicino ad una intersezione e non vedo nessun veicolo giungere dalle due strade. Quando sono sull'intersezione, improvvisamente e senza avere neppure il tempo di una minima reazione, mi trovo davanti a me una macchia grigia che centro in pieno per poi ritrovarmi in mezzo ad un campo. Macchina distrutta (PEUGEOT 307 SW) ma mia moglie ed io usciamo illesi (con qualche acciacco) grazie al perfetto funzionamento delle cinture di sicurezza e degli airbags e devo dire anche alla struttura del veicolo che ha assorbito completamente l'urto mantenendo l'abitacolo intero. Stesso discorso è valso anche per l'altra macchina (Citroen Saxo), distrutta ma la sua conducente illesa (tranne qualche livido). Alla pattuglia della Polizia Stradale intervenuta per rilevare l'incidente ho però fatto notare l'incuria nel mantenere in sicurezza l'intersezione da parte degli Enti proprietari; infatti anche se è vero che la Citroen doveva fermarsi avendo lo STOP, io non ho visto assolutamente l'autovettura arrivare dalla mia sinistra in quanto sull'angolo alla mia sinistra era presente tanta erba alta e incolta che ostruiva ad entrambi la corretta e ampia visibilità. Dico questo perchè molte volte, oltre al comportamento scorretto degli automobilisti, si unisce anche una mancata manutenzione delle strade degli enti preposti. Parlo anche a ragion veduta in quanto da 12 anni rilevo e ricostruisco incidenti stradali nella Polizia Municipale di Sanremo. Saluti Piero Domenighini
Allegati
Sicur3.jpg
Sicur1.jpg
Sicur2.jpg

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da 500L » 06/06/2010, 22:40

Grazie Piero della tua preziosa testimonianza, hai fatto molto bene a condividere la tua esperienza. Spero che anche altri lettori protagonisti di incidenti e che hanno avuto salvata la vita dai dispositivi di sicurezza vogliano farci conoscere queste loro vicende.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da SicurAUTO » 07/06/2010, 8:19

Grazie anche da parte mia Piero.

La tua riflessione sulle condizioni dell'intersezione sono assolutamente in linea con le nostre idee.

Infatti, sappiamo bene come le infrastrutture mal curate possano essere molto pericolose per chi li percorre. Uno studio dell'Università Federico II di Napoli ha dimostrato come il oltre 30% dei sinistri ha come concausa la cattiva manutenzione della strada. Cosa che dai dati ISTAT non emerge.

Il perchè? Lo scriverò oggi in un articolo che si ispirerà alla tua vicenda. :welcome:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

eraser
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 19
Iscritto il: 02/07/2010, 20:56
Nome: Andrea

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da eraser » 19/07/2010, 17:01

Per quanto mi riguarda, sono stato tamponato da uno dei tanto di moda romeni ubriachi, che a detta dei testimoni viaggiava ad una velocità ben superiore a quella imposta dai limiti cittadini.....oltre ad aver "bruciato" un semaforo rosso.

Airbags laterali/sedile e pretensionatore hanno fatto il loro dovere

Per quanto mi riguarda colpo di frusta e vettura rottamata vista l'entità dei danni. Circa la controparte, visto che tra l'altro ha tentato la fuga, me ne frego

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da SicurAUTO » 19/07/2010, 19:00

Grazie tante per la testimonianza!! Per fortuna dietro non c'era nessuno, ma gli airbag a tendina avrebbero attenuato le lesioni anche al passeggero.

Grazie ancora! :ok

Altri lettori segnalino i propri casi! :bong
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10534
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Salvo grazie ad airbag e cinture] La testimonianza

Messaggio da ottobre_rosso » 11/12/2010, 20:22

un'altra testimonianza...


Mi sentivo stanca e provata da tensioni e fatiche.
In coda, come spesso accade su quel tratto di strada a pochi, pochissimi chilometri da casa. Ferma, immobile persino nei pensieri. Improvvisamente, dal niente, come una bomba in esplosione, un rumore acuto e terrorizzante mi porta a guardare nello specchietto retrovisore. Un tempo non quantificabile. Tutto accade in un attimo. Gli occhi non fanno in tempo a passare ad altra osservazione. L'urto da dietro arriva violento in due tempi, tra il primo e il secondo intercorre un niente.
La mia auto viene scaraventata per 30 metri (dicono). La botta ricevuta - non so come - mi sposta a sinistra evitandomi così il frontale con la macchina davanti a me. Faccio un salto verso l'alto, ricado sul sedile e picchio violentemente la testa sul poggiatesta. Finalmente sono ferma. La radio suona ancora. Il motore è acceso. Giro la chiave e spengo. Apro la portiera confusa e senza quasi capire dove mi trovo. Tremo e batto i denti. Una signora grida. Un uomo chiama l'ambulanza. Guardo la mia auto distrutta a metà. Non parlo. La testa mi fa male tanto. Cerco il telefono. Devo avvisare. Le mani tremano insieme alla voce. Sto seduta, poi mi alzo, ma barcollo. Il cuore esplode e penso sia una fortuna poterlo sentire insieme alle voci che intorno si infittiscono.
Il 118 arriva rapido. Sono gentili. Tremo. Tremo tanto e la testa mi fa male. Al pronto soccorso ci resto per ore, in attesa di valutazioni. E la testa mi fa male. Un pensiero, uno solo, mi passa in testa: senza cintura di sicurezza non me la sarei cavata. Senza cintura di sicurezza sarei probabilmente volata fuori dall'auto. Senza cintura di sicurezza avrei picchiato la testa anche sul cristallo davanti. Senza cintura di sicurezza avrei fatto centrifuga nell'auto. Grazie alla cintura di sicurezza allacciata sono viva e integra. Mi ha salvata. Allacciamola. Sempre. A prescindere dalle sanzioni.


Emanuela Pappini
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite