sorpasso a destra

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

and86
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 193
Iscritto il: 25/02/2006, 11:10

sorpasso a destra

Messaggio da and86 » 27/04/2006, 19:47

CIao
evviva oggi ho fatto una nuova esperienza nella mia vita da guidatore :roll: terza volta che andavo in superstrada sn stato sorpassato a destra da uno stronzetto in bmw :x :x mi ero messo sulla corsia di sinistra con largo anticipo per superare quelli che entrano in superstrada, stavo procedendo a 100km/h inizio a premere l'accelleratore x mettermi intorno ai 120 quando vedo una bmw (coi fari spenti alla 7 di sera oltretutto) ke si avvicina moolto velocememente la tengo un secondo d'occhio e subito mi rendo conto di quello che vuole fare, stacco il piede dall'acelleratore e lei riesce x pochi centimetri a inserirsi tra me e quello che sto sorpassando. clacson e dito medio sn d'obbligo :x mi sn preso un po di savento, se nn avessi previsto e agevolato la sua manovra forse a questora sarebbe scappato un bel botto. ok io stavo in corsia di sorpasso a 100 ma nn esiste nessuna legge che impone di percorrerla sempre a 120-130 neanche se hai una bmw. inoltre la corsia di destra, anche se quello li si è riuscito a infilare (a culo)nn era totalmente libera.poi la superstrada finisce 1 km dopo quindi quel deficente ha rischiato x niente, avra guadagnato 30 secondi in tutto, ma neanche!
se andavamo in città a velocità inferiori e mi faceva una manovra del genere l'avrei ostacolato :devil , cm faccio sempre cn questi stronzi che cercano di fare i "furbi" ma vale di più portare a casa la pelle.
Ps lo so che è un po un luogo comune cmq spesso i guidatori peggiori sn quelle col macchinone quelli che girano in porche bmw mercedes , forse perchè anno un delirio d'onnipotenza

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 27/04/2006, 20:02

Purtroppo nelle strade italiane spesso "vince" chi ha la macchina più potente, a volte però vincono anche un biglietto per il cimitero oppure, ed è la cosa più triste in assoluto, lo fanno vincere ad altri del tutto incolpevoli :-[ :-[ :-[


Cmq anche a mè in città a volte viene da ostacolare un pò chi fà il furbo :grr , chiaramente dove non ci sono rischi
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 27/04/2006, 23:51

ma vale di più portare a casa la pelle.
La cosa principale da fare... :ciao

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 28/04/2006, 0:46

Ps lo so che è un po un luogo comune cmq spesso i guidatori peggiori sn quelle col macchinone quelli che girano in porche bmw mercedes , forse perchè anno un delirio d'onnipotenza
Quando passo il confine con la Germania, aspetto sempre di vedere il primo che va a 200 Km/h (o più)...

L'ultima volta, venendo dall'Austria, mentre stava cominciando a nevicare, il primo "duecentoallorista" mi pare che fosse un guidatore di Mercedes SLK, tallonato mi pare da una Porsche: stavo assistendo ad una gara in piena regola, condotta con nonchalance e (quasi) senza violare leggi (in quanto non c'è il limite fisso).

Tuttavia è grazie a questi signori incoscenti se un giorno si dovrà mettere il limite di velocità su tutta la rete autostradale tedesca !!

Per ora comunque quel giorno sembra ancora lontano, per fortuna !
Così, quando possibile, posso ancora procedere a 170 Km/h (o anche a 200 eventualmente) in tutta tranquillità e senza essere criminalizzato.

La mia Mercedes 200E del '93 peraltro anche a 190 Km/h procede in modo egregio, con una buona tenuta di strada e senza vibrazioni. Sicuramente però non bisogna esagerare, evitando il "delirio di onnipotenza" che purtroppo sembra impossessarsi per davvero di taluni guidatori di Porsche Cayenne, Mercedes SLK o simili...

Soprattutto sono sempre importanti le giuste distanze di sicurezza, ma questo anche a 130 Km/h ! Per cui il delirio di onnipotenza ce lo ha anche il guidatore che si appiccica dietro un camion (o un auto) che sorpassa, a poche decine di cm dal paraurti ... e questo vale per qualsiasi auto, dalla Fiat alla Ferrari...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 28/04/2006, 12:08

Non posso che quotare Alex-ander1979.

I "macchinoni" hanno due caratteristiche. Da un lato la reale maggiore presenza di proprietari un po' "esuberanti" (per non usare parolacce), forse dovuto al costo del mezzo, che la fa diventare uno status symbol e allontana gli acquirenti da "uso-poco-l'auto-quindi-ne-prendo-una-tranquilla-tanto-non-ci-devo-tirare", dall'altro il reale aumento delle capacità dell'auto (Ce ne accorgiamo tutti quando passiamo da un'auto ad una di segmento superiore per prestazioni). Le due cose unite generano un mix abbastanza pericoloso, con conseguente forte presenza di "fetentoni deficienti"+"macchinone".

Ma non è mai il macchinone che fa danni, è sempre l'imbecille che lo guida.

C'è anche un altro problema: non sono solo le persone con auto grosse a fare gli Str***i, ma spesso sono anche le persone con auto "meno pretenziose" a essere molto meno tolleranti con chi ha auto "più pretenziose". è un fatto che ho vissuto sulla mia pelle passando dalla Fiesta alla Golf, e all'inizio non riuscivo a crederci. Purtroppo è vero, è passato un anno e mezzo, ma trovo ovunque molta più gente che mi sfida ("SOPRATTUTTO" quando sono in "fuel economy mode" o mi complica anche manovre semplic e perfettamente legali.

Questo comportamento, di cui non conosco le cause, sicuramente esalta, nei deficienti in crisi con il proprio orgoglio ed il proprio edonismo, la necessità di imporsi sugli altri. E se per imporsi con una Panda 1000 puoi arrivare a 155 km/h in 30 secondi, per importi con una BMW 330 i puoi arrivare a 200 all'ora in meno tempo, con tutto quel che ne consegue.

La situazione è grave, e passa sempre per la testa delle persone. il che la rende ancora più grave.

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 28/04/2006, 12:44

Anch'io non sopporto i furbi e i "passo io perchè ciò il macchinone" ed evito di agevolargli le manovre prepotenti e pericolose, ma in generale la mia filosofia è che la macchina alla fine è un mezzo per andare da A a B, e l'importante è arrivare a B senza crearsi inutili casini.

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 28/04/2006, 13:25

Occhio però a non stare apposta nei piedi a chi ha la macchina potente, vuole andare veloce ma senza atti pericolosi o di puro "celodurismo" :wink:

Come dico spesso, ci sarebbe da distinguere moralmente fra chi va veloce per andar veloce, e chi va veloce per andare più veloce degli altri, anche perché nei due casi i comportamenti nei confronti degli altri utenti della strada sono radicalmente diversi: se uno vuole viaggiare per il piacere di farlo, sta bene attento ad essere corretto e rispettoso di tutti.
Se uno è str...o è str...o sempre :roll: :giu
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

and86
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 193
Iscritto il: 25/02/2006, 11:10

Messaggio da and86 » 28/04/2006, 13:49

SirEdward ha scritto:Ma non è mai il macchinone che fa danni, è sempre l'imbecille che lo guida.



La situazione è grave, e passa sempre per la testa delle persone. il che la rende ancora più grave.
sn d'accordissimo cn te dipende da chi sta al volante, esistono pure gli strafottenti cn la punto che in città c'hanno la mania del sorpasso e rischiano anke per guadagnare 4 metri, po chi sono gli strafottenti coi suv che con la scusa di avere la macchina grossa e di incutere un certo timore pretendono di predersi la precedenza dove nn ce l'hanno e ti fanno il dito medio su nn gliela cedi, oppure fanno sorpassi rischiosissimi anke in curva xchè a bordo di qsti macchinoni si sentono immortali, :-[
poi si incontrano anke persone correttissime anke a bordo di bmw e mercedes e suv vari, i deficenti si possono trovare su qualsiasi macchina ma più la macchina è grossa e potente e più sono pericolosi e esaltati.
scommetto che un deficente su una punto nn ce la faceva a passarmi a destra, perchè per riuscirci e venirne fuori senza un graffio come ha fatto quello ci vuole parecchia ripresa sotto il culo.

caligola
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 25
Iscritto il: 24/04/2006, 18:26
Località: Amburgo

Messaggio da caligola » 28/04/2006, 17:08

Si potrebbe parlare delle ore della irresponsabilitá e il non rispetto di molti, troppi forse; non credo che sia molto intelligente ostacolare chi compie una scorrettezza perché cio potrebbe innescare una nuova diatriba. Tra l´altro chi ci dice che non ci sia una ragione che giustifichi il suo comportamento? Non é da escludere...

and86
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 193
Iscritto il: 25/02/2006, 11:10

Messaggio da and86 » 28/04/2006, 20:02

[quote="caligola"]Si potrebbe parlare delle ore della irresponsabilitá e il non rispetto di molti, troppi forse; non credo che sia molto intelligente ostacolare chi compie una scorrettezza perché cio potrebbe innescare una nuova diatriba. Tra l´altro chi ci dice che non ci sia una ragione che giustifichi il suo comportamento? Non é da escludere...[/quote
infatti nn l'ho ostacolato, anzi ho rallentato x agevolarlo,ma in città se nn è eccessivamente pericoloso e arriva il solito furbetto che si supera tutta la colonna e sfanala x immpettersi un po mi scoccia farlo immettere. ok può darsi ke aveva fretta ma fare un sorpasso in quel modo senza neanke segnalarlo, se nn mi accorgevo da solo ci poteva scappare l'incidente. un po di paura te la fa venire uno che ti sbuca improvvisamente da destra. poi anke avesse avuto un buon motivo x aver fretta con quella manovra nn ha guadagnato più di tanto. poi c'è gente che guida sempre così, possibile ke ha sempre fretta??certo mi accorgo ke ha fatto un errore senza volerlo lo lascio perdere. ma se riconosco che è proprio un guidatore arrogante che guida così senza nessun buon motivo, se posso ostacolarlo senza rischi lo ostacolo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite