Tir pericolosi

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 07/06/2006, 23:44

L'rt. 179 ( Cronotachigrafo e limitatore di velocità ) prevede la sanzione anke x il datore di lavoro, la ditta... :) :ciao

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 08/06/2006, 8:52

L'incidente in Sardegna segnalato da vagabondo è tremendo, l'unica cosa che si può fare è sperare che non capiti mai.
Per quanto mi rigurda, una volta appurato che l'autista del mezzo pesante che ha causato l'incidente avrebbe potuto evitarlo solo mantenendo una condotta di guida nei limiti della normale prudenza, 25anni di galera gli spetterebbero tutti.
Questi non sono incidenti, ma omicidi. La giustizia deve darsi una svegliata, questa gente deve andare in galera.
E l'automobilista guidando deve avere la percezione che non è su un autoscontro, e guidare come un cretino può costargli molto ma molto caro. Oggi se ammazzi qualcuno per negligenza al massimo paghi il carrozziere.

Un futuro del trasporto merci principalmente su rotaia è auspicabile, ma ci vorrà tempo temo.
E potrebbe esserci una terza alternativa, date un'occhiata qua... http://www.pipenet.it/
Il mio sogno è che i treni e questo sistema tolgano di mezzo il 90% dei camion nei prossimi anni.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 08/06/2006, 20:23

sicurdany ha scritto:L'rt. 179 ( Cronotachigrafo e limitatore di velocità ) prevede la sanzione anke x il datore di lavoro, la ditta... :) :ciao
Azz... me l'ero persa... :-[

Tuttavia allora sono sempre più convinto che i controlli sono pochi... :grr
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 09/06/2006, 1:01

Azz... me l'ero persa
E quando mai... :P :D

Ah, se non ci fossi io ad indirizzarti sulla retta via... 8) :lol:

Avatar utente
Alfry90
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 16
Iscritto il: 30/04/2006, 11:18
Località: Palermo
Contatta:

Messaggio da Alfry90 » 12/06/2006, 15:49

enegia cinetica=un mezzo massa per velocità al quadrato.i casi sono 2,o si riduce la velocità o si riduce la massa...io penso che sia più facile la prima

vagabondo83
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 04/09/2005, 13:32
Località: Sardegna

Messaggio da vagabondo83 » 12/06/2006, 20:23

Considera che era uno di quei tir-spazzatura noti come "pescecane": in frenata (lunga oltre 60 metri) il carico si è anche spostato in avanti aumentando così la massa sull'anteriore e rendendo il camion un carro armato: oltre 30 tonnellate a oltre 100 all'ora non le fermi come un auto che mediamente pesa 30 volte meno. Ora il camionista è indagato per omicidio colposo e sulla patente scaduta la società del mezzo ha dichiarato che era in fase di rinnovo, causa burocrazia. Spero lo sbattino dentro, intanto alcuni anni fa un ubriaco sempre nel sassarese uccise 7 persone e ne ferì 25: gli han dato solo 3anni e mezzo: due pullman carichi di pendolari diretti a lavoro si fermarono a bordo strada per soccorrere un' automobilista che uscì di strada. Scesero tutti gli operai e i conducenti per dare soccorso. Nonostante le luci d'emergenza un tizio giunto ad altissima velocità e ubriaco a bordo di una bravo travolse tutti gli operai che eran dietro uno dei bus e finì a cozzare contro il faro posteriore destro del pullman. Uno degli operai fu scaraventato all'interno del bus tramite il vetro posteriore. 7 morti, 25 feriti. Il tribunale di Sassari condannò così a 3 anni e mezzo il conducente dell'auto che rimase solo ferito (a bordo aveva altri due amici anch'essi feriti) e condannò anche a un anno circa i due conducenti dei bus che consentirono ai passeggeri di scendere per soccorrere la donna ferita. Destò scalpore la condanna ai due autisti che si eran fermati per soccorrere la donna, che ora vivrà con il rimorso. Saluti.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti