L'altro giorno ho rischiato grosso!!

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Ds
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 85
Iscritto il: 10/12/2005, 21:38

Messaggio da Ds » 22/06/2006, 16:40

Visto che siamo in tema di incoscienza stradale, devo "confessare" che (per quanto in auto c'ho sempre la cintura) quando sono tranquillo in motorino, devo ammettere che "falcio" frequentemente lo stop di uscita dalla mia via, visto che ho preso questa brutta abitudine in inverno perchè le piante sono senza foglie, ma adesso sono piene di foglie e chiudono completamente la visibilità dell'incrocio. Ora, non esco certo a velocità da Bugatti Veyron, ma poco temmpo fa lo stavo (tanto per cambiare) saltando e mi sbuca (aveva la precedenza) una Peugeot 1007. Si accorge di me solo quando si sente il fischio delle gomme sull'asfalto.. Certo, spazio di frenata >2m, ma lo spavento c'è stato (inoltre ho iniziato a frenare più tadi perchè [anche per questo di solito salto lo stop] c'è ghiaia sulla strada [il mio incubo]). Subito ho aperto la visiera e ho chiesto scusa al conducente della Peugeot.... E dire che 5 anni fa mia sorella è stata investita da un'auto proprio perchè questa ha saltato lo Stop....


Brutta cosa le cattive abitudini..... :grr

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 22/06/2006, 22:03

La retromarcia in autostrada l'ho vista anch'io, sulla tangenziale est di Milano, uno che aveva sbagliato faceva retromarcia sulla rampa di uscita, ampia e a due corsie tanto che le auto la percorrono a 80-90 all'ora. Questo tipo, che tra l'altro parlava al cellulare mentre faceva la cazzata, ha rischiato che lo pigliassi in pieno, meno male che la macchina che mi affiancava sulla rampa ha fenato e mi ha fatto passare nella sua corsia. Una raffica di vaff... a distanza non avranno sortito molto effetto, ma è già qualcosa.

Io credo che chi fa queste cose sia semplicemente ritardato, quasi quasi non c'è neanche da arrabbiarsi ma da dargli dei giochi colorati per farlo stare buono, come a una scimmietta. :lol:

Citando il poeta tedesco Schiller "contro la stupidità, anche gli Dei lottano invano"...però magari qualche pattuglia in più può servire!

@DS mi pare che tu l'abbia capito da solo, per prendere decisioni guidando servono informazioni certe, non supposizioni. Un incrocio è libero se lo è davvero, non se lo vogliamo noi
Da oggi quando arrivi all'incrocio vicino casa, prima di poter vedere pensa che dall'altra parte sta arrivando in Iveco a 140 all'ora guidato da un polacco ubriaco...:ooh

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 23/06/2006, 8:30

Brutta cosa le cattive abitudini.....
Quoto in pieno... e ahimè le brutte abitudini le abbiamo tutti!

Dobbiamo cercare di frustarci a dovere... :testata :olè
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
lecknick
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 576
Iscritto il: 02/04/2005, 13:46
Località: roma

Messaggio da lecknick » 24/06/2006, 21:20

:roll: mi state facendo ricordare un brutto girono ero di ritorno da napoli verso roma sull'autostrada c'era un piccolo incidente niente feriti niente di niente le macchine si erano rotti solo i fari poi mi vedo quello davanti schizzare via prendere in pieno 3 4 macchine (rompendo molti vetri compreso il suo)poi c'era un tir con rimorchio bhe li stavo svenendo questo con una renault scenic mi pare del 2000 bho cmq va sotto il rimorchio il tir accellera track la scenic tutta rotta ma continua la sua corsa folle e poi mi pare che aveva anche un bambino davanti a destra accanto al guidatore cmq mi sa che era drogato o ubriaco
leonardo

citroen picasso 1.6 benz. 2000
fiat 500 del 92 cili.700

ciao sissi...

http://www.subito.it/ford-transit-1977-roma-7060801.htm

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 26/06/2006, 10:30

:( :o :ooh :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Lord ExaltedAngel
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 17
Iscritto il: 07/08/2006, 11:54

Messaggio da Lord ExaltedAngel » 13/08/2006, 22:29

Ds ha scritto:Visto che siamo in tema di incoscienza stradale, devo "confessare" che (per quanto in auto c'ho sempre la cintura) quando sono tranquillo in motorino, devo ammettere che "falcio" frequentemente lo stop di uscita dalla mia via [...]
visto che siamo in tema di "confessioni" anche io devo ammettere che non sono particolarmente prudente col mio NRG... eccessi di velocità (anche 100-110 Km/h), sorpassi azzardati, etc... per non parlare degli stop e delle distanze di sicurezza...
Per la stradina di casa mia (sto in campagna) che è strettissima e non lascia molta visibilità nelle curve ho + e + volte evitato il botto per pochi centimetri... ogni volta mi dico "da ora devo andare + piano" e poi entro 2 gg ho ripreso il vecchio stile di guida...

Forse dovrei essere + prudente ma proprio non ci riesco :-[

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 14/08/2006, 10:37

Forse dovrei essere + prudente ma proprio non ci riesco
E cosa aspetti a diventarlo?

Di finire in ospedale o di perdere qualche amico sulla strada? :-[ :???

Spero tanto che tu possa iniziare a capire che correre per la strada serve a poco. Qui nessuno ha la presunzione di dire che si deveno rispettare sempre alla lettera tutti i limiti... ma a tutto c'è un limite...

Pensaci! :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Ds
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 85
Iscritto il: 10/12/2005, 21:38

Messaggio da Ds » 22/08/2006, 12:42

Lord ExaltedAngel ha scritto:
Ds ha scritto:Visto che siamo in tema di incoscienza stradale, devo "confessare" che (per quanto in auto c'ho sempre la cintura) quando sono tranquillo in motorino, devo ammettere che "falcio" frequentemente lo stop di uscita dalla mia via [...]
visto che siamo in tema di "confessioni" anche io devo ammettere che non sono particolarmente prudente col mio NRG... eccessi di velocità (anche 100-110 Km/h), sorpassi azzardati, etc... per non parlare degli stop e delle distanze di sicurezza...
Per la stradina di casa mia (sto in campagna) che è strettissima e non lascia molta visibilità nelle curve ho + e + volte evitato il botto per pochi centimetri... ogni volta mi dico "da ora devo andare + piano" e poi entro 2 gg ho ripreso il vecchio stile di guida...

Forse dovrei essere + prudente ma proprio non ci riesco :-[
Pure io ho un NRG! La versione eXtreme... però fa al massimo i 60, arriva ai 70 ma quasi in fuorigiri, perchè ha ancora un fermo che mi sta distruggendo il motore. Non lo tolgo per via di mia madre che ogni tanto lo prova. PS: Ricordate l'incrocio? bè....
Il giorno dopo aver scritto iol messaggio ho frenato all'ultimo costringendomi a farlo. Siano santificati i miei rimorsi che mi hanno fatto fermare, perchè per la prima volta ho visto passare a quell'incrocio (largo quasi per 2 corsie, quindi non c'è molto spazio per fare la curva) 2 auto dai sensi opposti e pure una ba,mbina in una bicicletta! :ooh :( :ooh :(
Beh, non lo salto più ora! L'abitudine, si sa, una volta presa... Ma sono contento di questo cambiamento.

Ah si e ne ho tante, ma tante da raccontarvi... ho avuto 2 incidenti in scooter nel giro di una settimana e mezza, assieme ad alcuni rubinetti che mi sono esplosi in faccia, granite rovesciatomi contro, gelati che volavano in aria sono state le 2 settimane più sfortunate della mia vita! :D Per fortuna io la butto sul ridere!!

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 22/08/2006, 13:31

Ds ha scritto:
Forse dovrei essere + prudente ma proprio non ci riesco :-[

Pure io ho un NRG! La versione eXtreme... però fa al massimo i 60, arriva ai 70 ma quasi in fuorigiri, perchè ha ancora un fermo che mi sta distruggendo il motore. Non lo tolgo per via di mia madre che ogni tanto lo prova. PS: Ricordate l'incrocio? bè....
Il giorno dopo aver scritto iol messaggio ho frenato all'ultimo costringendomi a farlo. Siano santificati i miei rimorsi che mi hanno fatto fermare, perchè per la prima volta ho visto passare a quell'incrocio (largo quasi per 2 corsie, quindi non c'è molto spazio per fare la curva) 2 auto dai sensi opposti e pure una ba,mbina in una bicicletta! :ooh :( :ooh :(
Beh, non lo salto più ora! L'abitudine, si sa, una volta presa... Ma sono contento di questo cambiamento.
:ok

intmax
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 12
Iscritto il: 24/08/2006, 10:26

Per essere risarciti bisogna essere preveggenti!

Messaggio da intmax » 26/08/2006, 22:32

Inserisco anche la mia esperienza
tempo fa alla fine di un tratto in curva (in galleria) ho fatto in tempo a vedere le luci di auto ferme più avanti, schivare con le ruote anteriori qualcosa di scuro e sentire un colpo dietro di me, in pratica abbiamo forato tutti (un fuoristrada le due gomme destre) grazie a un paletto (uno di quelli che sostengono i catarifrangenti, imbullonati al lato della carreggiata) che, avendo la base quadrata, messo di lato diventa tagliente.
La Polizia Stradale, dopo i verbali, ha portato via il "corpo del reato".
Quando ho scritto la raccomandata a Autostrade per l' Italia" mi hanno risposto che non potevano prendere in considerazione il rimborso (pneumatico tagliato) perchè non sono stati avvisati dell' insidia.
Non è finita, dopo che ho richiesto la copia del verbale (ho seguito le loro istruzioni) alla Polizia Stradale ho ricevuto la copia di un fascicolo relativo ad un sinistro avvenuto in luogo, data e persone completamente diverse!?
A quel punto ho desistito, dopotutto mi è andata bene...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite